Costruire una casetta in legno: costi e permessi

Luna Luciano

18 Dicembre 2021 - 23:36

condividi

Costruire una casetta di legno in giardino può essere una scelta vantaggiosa, rispetto a costruire la stessa con altri materiali, ma quali sono i permessi necessari per la costruzione e quanto costa?

Costruire una casetta in legno: costi e permessi

Costruire una casetta di legno è una soluzione conveniente e alternativa ai sistemi in muratura. Se si desidera costruire una casetta in giardino, che sia per il posto auto o come capanno degli attrezzi, decidere di costruirla interamente di legno ha effettivamente i suoi vantaggi.

Pur essendo un mercato in continua crescita, quello della costruzione di case e casette di legno, questo non deve trarre in inganno, pensando in automatico che sia molto più semplice ottenere i permessi e le autorizzazioni rispetto a una casa in muratura. Se si è completamente decisi di realizzare quella casetta di legno, da tempo progettata, è naturale quindi che sorgano due domande spontanee: quali sono i permessi necessari e soprattutto quanto costa costruire una casetta di legno.

Perché costruire una casetta di legno?

Scegliere di costruire una casetta di legno, piuttosto che in un altro materiale, ha i suoi vantaggi, che innanzitutto derivano dalla tipologia di legno impiegato per l’esecuzione della costruzione.

Una casetta in legno, così come una vera casa in legno, risulta essere conveniente, confortevole e soprattutto resistente. Le case in legno infatti abbattono i consumi del fabbisogno domestico, come il riscaldamento che, in queste strutture termoisolanti, è meno necessario, in questo modo non solo non si inquina l’ambiente, ma si risparmiare; le casette in legno ancora non sono soggette a fenomeni di umidità, dunque alla muffa, e sono antisismiche in quanto sono ben resistenti ai movimenti tellurici. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui risulta conveniente non solo costruire una casa in legno, ma anche la famosa casetta, adibita a capannone degli attrezzi.

Casetta di legno: quali sono i permessi necessari?

Pensando a costruzioni in legno, come ai prefabbricati, spesso si pensa che si possa eseguire il tutto senza la concessione edilizia. In realtà ogni costruzione, che presenti un sistema di ancoraggio al suolo e che sia collocato sul territorio in maniera durevole, necessita di permessi specifici.

Le concessioni obbligatorie possono variare da Comune a Comune, come variano i requisiti per ottenerle. Le casette di legno in giardino, se piccole e per uso temporaneo, possono essere costruite solo se viene redatta una breve relazione tecnica illustrativa su “cosa” si intende realizzare. Bisogna quindi accertarsi di aver bene in mente il progetto prima di procedere a chiedere i permessi e iniziare la costruzione.

Il documento sarà poi firmato da un tecnico abilitato, che si tratti un architetto, un geometra o un ingegnere, e si procederà con la Dia (Denuncia di inizio attività) presso il proprio Comune di residenza. Questa pratica è necessaria sia che si tratti di un’opera poggiata al terreno, come una casetta di legno, sia che la costruzione sia ancorata su fondazioni fisse, come nel caso di vere e proprie abitazioni in legno. Sempre in base al Comune di appartenenza una casetta in legno può rientrare nell’edilizia libera se segue le dimensione sono comprese tra i 6 e i 20 mq.

Costruire una casetta di legno: quanto costa?

A seconda delle proprie esigenze e delle dimensioni della propria casetta di legno, il costo può variare. Molto dipende dal tipo di struttura che si vuole costruire e soprattutto dal materiale impiegato, è quindi sempre opportuno rivolgersi a degli esperti e chiedere un preventivo, chiarendo l’uso che si farà della struttura. Un esempio banale ma che può aiutare a comprendere l’importanza del materiale: volendo mettere a confronto le diverse tipologie di legno, se il pino costa meno del legno di larice, quest’ultimo è molto più resistente alle intemperie, risultando più vantaggioso per un investimento a lungo termine.

Volendo fare una stima sui prezzi di costruzione, in media costruire una casetta di legno dovrebbe costare tra i 500-1.500 euro. Come detto precedentemente è fondamentale quale tipo di casetta si voglia costruire. Infatti se si decide di realizzare una casetta di legno per gli attrezzi, questa potrebbe costare in media 1.000 euro, mentre costruire una casetta in legno per il posto auto potrebbe venire a costare un po’ di più: circa 1.500 euro.

Dopo aver visto i permessi necessari e i costi previsti per questo genere di strutture, adesso non resta che lavorare al progetto della propria casetta di legno.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# Costi
# Casa

Iscriviti a Money.it