Cosa fare a Ferragosto 2021: 4 più 1 consigli utili

7 Agosto 2021 - 00:00

13 Agosto 2021 - 11:09

condividi

Cosa fare a Ferragosto è sempre difficile deciderlo, ma in questa estate 2021 all’insegna del green pass è ancora più difficile. Ecco quindi alcuni consigli su cosa fare con o senza green pass.

Cosa fare a Ferragosto 2021: 4 più 1 consigli utili

“Cosa fai a Capodanno?” e “Cosa fai a Ferragosto?” sono due esempi di domande da non fare mai a qualcuno. Al suono di queste feste, di quelle che se non festeggi ti senti in difetto per tutto il resto dell’anno, vorremmo solo nasconderci.

Gli ultimi due anni di pandemia hanno aggiunto un ulteriore livello di difficoltà nell’organizzazione di feste, raduni e party. Quest’anno, in particolare a partire da oggi (6 agosto) le norme anti Covid si sono inasprite con l’obbligatorietà del green pass nei luoghi di assembramento, nei locali al chiuso e per gli eventi pubblici.

È tempo di dire basta all’indecisione da festa e capire cosa si può o non si può fare in questa estate 2021 all’insegna dei vaccini e del green pass. I consigli su cosa fare a Ferragosto 2021 saranno divisi in: con green pass e senza green pass. Iniziamo!

Ferragosto con e senza green pass: cosa fare e dove andare

I consigli qui riportati devono inevitabilmente essere divisi in possessori di green pass e non possessori di green pass. Non solo perché c’è chi non può o non vuole farsi il vaccino, ma c’è anche chi non vuole o non può farsi il tampone. Quindi vediamo subito quali alternative presenta questa particolare estate 2021, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid previste dal Governo, dalla Regione (a seconda della colorazione della zona), del Comune (che può emettere delle ordinanze speciali) e del luogo scelto per passare insieme Ferragosto.

Ferragosto in verde (con green pass)

Il green pass, per la lista consigliata qui sotto, è obbligatorio o fortemente consigliato. Per “green pass” si intende la certificazione che si ottiene in caso di:

  • prima dose di vaccino;
  • completamento ciclo vaccinale;
  • tampone molecolare o rapido negativo (valido per 48 ore);
  • avvenuta guarigione dal Covid-19 (green pass valido per 180 giorni).

In ogni caso suggerito, quando si farà riferimento a “feste” non si stanno citando le discoteche, ma serate all’aperto o al chiuso senza balli, come vuole il decreto.

1. Sagre e fiere
Iniziamo con l’unico consiglio degno di una estate all’insegna dell’italianità: le sagre e le fiere. Pregi? Sono adatte a tutte l’età, si mangia bene e sono organizzate quasi sempre da piccoli borghi e comuni sconosciuti che è sempre interessante scoprire.

2. Parco di divertimenti e piscina

Una festa in piscina può essere motivo di assembramento, quindi è meglio preferire nella scelta una piscina che limita le prenotazioni a un massimo di clienti, piuttosto che andare nella prima avvistata e rischiare, non solo il contagio, ma anche di non mettere un dito in acqua per le troppe persone.

Un altro modo intelligente per passare il Ferragosto è andare a un parco giochi. Che siano di quelli grandi e noti in tutta Italia o più piccoli e periferici, nei parchi di divertimento Ferragosto (ma anche Capodanno) sono vissuti come una festa. Visita il sito del parco dove vorresti andare, prenota in anticipo e controllo anche se con un piccolo extra nel biglietto è possibile accedere a una festa notturna.

Ferragosto senza green pass

C’è anche chi non vuole o non può accedere al green pass, ma questo non è lo spazio per consigliare o meno la vaccinazione. Qui vogliamo solo segnalare quali attività si possono svolgere a seconda della propria condizione. Ecco allora cosa si può fare a Ferragosto senza green pass.

3. Una grigliata con gli amici

Fortunatamente il più gettonato degli eventi di Ferragosto non è limitato da nessun decreto, ma solo dalla propria coscienza. Quindi sì, consigliamo sempre di mantenere mascherina e distanziamento, anche in caso di un picnic al parco con gli amici di sempre.

4. Fare un percorso di trekking

Da quando l’Italia ha riperto le finestre sul mondo esterno, poco prima dell’estate 2020, il mondo naturalistico, dei trekking, delle arrampicate e delle lunghe passeggiate nel verde è diventato sempre più apprezzato. Senza green pass è possibile accedere a tutti i parchi e ai percorsi (preferibilmente, se non siete esperti, segnalati). In questo caso il consiglio è: avere i giusti attrezzi del mestiere, da buone scarpe alla pietra focaia, ma soprattutto lasciare tutto pulito, anche raccogliendo spazzatura precedente al vostro arrivo.

Il consiglio numero 5

Ultimo consiglio, fuori dalla classifica dei consigli su cosa fare a Ferragosto, è: non dimenticare di divertirti, ma in sicurezza.

Anche se la meta sembra vicina, con il 62,5% della popolazione vaccinata, l’obiettivo dell’immunità di gregge potrebbe continuare ad allontanarsi. L’immunità di gregge varia a seconda dell’efficacia dei vaccini e questi funzionano fino a quando il virus da combattere è qualcosa che riconoscono.

Maggiori contagi, anche se di soggetti vaccinati, possono far circolare il virus. E più questo circola più ha l’opportunità di variare in forme che i vaccini potrebbero non riconoscere. Quindi, in conclusione: festeggiate, divertitevi, ma con alcuni piccoli accorgimenti per la sicurezza di tutti.

Argomenti

# estate

Iscriviti a Money.it