Concorso assistenti giudiziari: in Gazzetta lo scorrimento della graduatoria fino a 903 posti

Concorso assistenti giudiziari: nella Gazzetta Ufficiale del 12 giugno lo scorrimento di 903 posti. Annunciato anche nuovo concorso per 1850 funzionari giudiziari.

Concorso assistenti giudiziari: in Gazzetta lo scorrimento della graduatoria fino a 903 posti

Concorso assistenti giudiziari: la Ministra Bongiorno, preposta alla Pubblica Amministrazione, e il Ministro della Giustizia Bonafede hanno disposto lo scorrimento della graduatoria per l’assunzione di 903 posizioni da assistente giudiziario. Il provvedimento compare nella Gazzetta Ufficiale n. 126 datata 12 giugno 2019.

Lo scorrimento della graduatoria servirà a reperire le risorse necessarie per frenare la carenza di personale e potenziare gli uffici giudiziari, nel più breve tempo possibile.

Insieme allo scorrimento della graduatoria per assistente giudiziario, la Ministra Bongiorno, ha annunciato un nuovo concorso per l’assunzione di 1.850 funzionari giudiziari.

Concorso assistenti giudiziari: in Gazzetta lo scorrimento della graduatoria

In Gazzetta Ufficiale n. 126 del 12 giugno 2019 è stato pubblicato il provvedimento che dispone lo scorrimento della graduatoria del concorso per assistenti giudiziari.

Il decreto che dispone lo scorrimento è stato firmato lo scorso 2 maggio dalla Ministra della Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, congiuntamente al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Lo scopo dello scorrimento è reclutare, nel minor tempo possibile, le risorse necessarie ad assicurare il buon funzionamento degli uffici giudiziari.

Nel dettaglio, lo scorrimento interessa 903 posizioni da assistente giudiziario di area funzionale seconda e fascia retributiva F2, che saranno reclutati tramite scorrimento della graduatoria del Concorso pubblico per 800 posti di Assistente Giudiziario pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 22 Novembre 2016 n.92.

Per maggiori dettagli, qui in allegato il provvedimento n.126 del 12 giugno 2019:

Gazzetta Ufficiale, 12/06/2019, scorrimento graduatoria assistenti giudiziari
Clicca qui per aprire il pdf

Funzionari giudiziari: annunciato un nuovo concorso

La notizia dello scorrimento è stata accompagnata da un altro annuncio importante: la Ministra Bongiorno ha intenzione di bandire un nuovo concorso per il reclutamento di 1.850 funzionari giudiziari, in area funzionale terza fascia retributiva F1.

Il bando di concorso è atteso entro la fine di luglio 2019.

Il funzionario giudiziario è la figura addetta alla gestione della cancelleria e della segreteria dei tribunali, con uno stipendio che oscilla tra i 24mila e i 27mila euro l’anno.
Per quanto riguarda i requisiti di partecipazione non si hanno ancora informazioni certe; dunque si dovrà attendere l’uscita del bando. Tuttavia possiamo dire che, sicuramente, tra i requisiti necessari ci sarà la cittadinanza italiana, titolo di laurea, diritti civili e politici e assenza di condanne penali.

Il sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone, ha commentato la notizia così:

“Si tratta di una risposta importante alle rilevanti carenze di personale, per potenziare nel tempo più breve possibile gli uffici giudiziari e assicurarne la piena funzionalità – ha dichiarato il sottosegretario – Questa operazione consentirà di ampliare un organico da troppo tempo carente, dimostrando ancora una volta la grande attenzione del governo e in particolare dei ministri Bongiorno e Bonafede.”

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Concorsi pubblici

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.