Concorsi Agenzia delle entrate 2022: bandi in arrivo, posti, requisiti e materie d’esame

Simone Micocci

28 Febbraio 2022 - 16:54

condividi

Opportunità di lavoro: nel 2022 l’Agenzia delle Entrate provvederà a 2.660 assunzioni tramite concorsi pubblici. Ecco quali sono i bandi in arrivo.

Concorsi Agenzia delle entrate 2022: bandi in arrivo, posti, requisiti e materie d'esame

Tra i bandi di concorso pubblico attesi nel 2022 ci sono anche quelli che presto verranno pubblicati dall’Agenzia delle entrate.

La conferma arriva dalla stessa Agenzia delle Entrate, la quale ha annunciato l’imminente avvio di procedure di reclutamento - aperte sia per diplomati che per laureati - con l’obiettivo di selezionare poco meno di 3 mila unità di personale già per l’anno corrente.

I concorsi per l’Agenzia delle Entrate, dunque, saranno diversi nel 2022 (non ci sarà, dunque, una sola maxi selezione) e l’uscita dei bandi sarà cadenzata nel corso dell’anno.

Per la pubblicazione dei bandi sarà comunque necessario attendere le dovute autorizzazioni. Vediamo, nell’attesa che questi vengano pubblicati in Gazzetta Ufficiale, quali sono i concorsi in uscita per l’Agenzia delle Entrate nonché le informazioni su requisiti, posti e data di pubblicazione dei bandi.

Concorsi Agenzia delle entrate, tutti i bandi: posti e quando escono

Nel complesso, entro fine 2022 usciranno dei bandi di concorso per l’Agenzia delle entrate finalizzati al reclutamento di circa 2.660 unità di personale. Nel dettaglio, nel primo semestre dell’anno verranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale due bandi, quali:

  • circa 100 posti come funzionari tecnici;
  • circa 500 posti come assistenti tecnici.

Nel secondo semestre del 2022, invece, le procedure che verranno bandite sono:

  • 2.000 funzionari tributari, concorso che tuttavia potrebbe essere espletato con più bandi;
  • 60 assistenti informatici.

Il tutto nel rispetto del Piano triennale dei fabbisogni di personale sottoscritto dall’Agenzia delle entrate, con il potenziamento degli organici che già nell’anno corrente porterà all’assunzione di oltre 2 mila persone. Per conoscere i dettagli delle procedure sarà necessario attendere la pubblicazione dei bandi, tuttavia - “al solo fine di permettere ai potenziali candidati di conoscere le procedure che saranno avviate e di programmare lo studio e la preparazione per affrontare le selezioni concorsuali” - l’Agenzia delle Entrate ha fornito le prime indicazioni su quelli che sono i requisiti e le materie d’esame.

Concorso Agenzia delle entrate per il reclutamento di 100 funzionari tecnici

Questa selezione si concentrerà sul reclutamento di coloro che si occuperanno dello svolgimento degli atti che presentano “elevata specializzazione tecnica, difficoltà e complessità nei processi catastali, cartografici, estimativi e dell’Osservatorio del mercato immobiliare”.

Per questo motivo, tra i titoli richiesti, vi è l’iscrizione alla sezione A dell’albo d’ingegnere o architetto. Le materie oggetto d’esame, invece, sono le seguenti:

  • a) Geodesia, Topografia e Cartografia
  • b) Scienza e tecnica delle costruzioni
  • c) Strumenti e tecniche estimali ed elementi di economia immobiliare
  • d) Normativa in materia di Catasto;e)Legislazione in materia di edilizia e urbanistica
  • f) Elementi di diritto amministrativo
  • g) Elementi di diritto tributario
  • h) Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro

Concorso Agenzia delle entrate per 500 assistenti tecnici

Altra selezione, con un numero ben più elevato di posti, riguarda il profilo di assistente tecnico, colui che si occupa di fornire supporto nei “nei processi catastali, cartografici, estimativi e dell’Osservatorio del mercato immobiliare”.

Il titolo richiesto in questo caso è l’abilitazione all’esercizio della professione di geometra o perito industriale. Le materie d’esame sono:

  • a) Geodesia, Topografia e Cartografia
  • b) Scienza e tecnica delle costruzioni
  • c) Strumenti e tecniche estimali ed elementi di economia immobiliare
  • d) Normativa in materia di Catasto
  • e) Elementi di legislazione in materia di edilizia e urbanistica
  • f) Elementi di diritto amministrativo
  • g) Elementi di diritto tributario.Divisione RisorseDirezione Centrale Risorse umane

Concorso Agenzia delle entrate per 2.000 funzionari tributari

Come anticipato, tale reclutamento potrebbe essere espletato anche con più bandi di concorso. La selezione riguarderà esperti in materia fiscale in possesso di conoscenze specifiche in materia tributaria e di contabilità aziendale, purché abbiano conseguito una laurea in ambito giuridico economico. Le materie d’esame sono:

  • a) Diritto tributario
  • b) Diritto civile e commerciale
  • c) Diritto amministrativo
  • d) Contabilità aziendale
  • e) Organizzazione e gestione aziendale
  • f) Scienza delle finanze
  • g) Elementi di statistica

Concorso Agenzia delle Entrate per 60 assistenti informatici

Concludiamo la nostra informativa sui prossimi concorsi dell’Agenzia delle entrate con il bando che riguarderà il profilo dell’assistente informatico, colui che si occupa della “gestione operativa e della manutenzione del sistema informatico locale, fornendo supporto agli utenti sia in ambito tecnico (HW) che applicativo (SW)”. Per questa posizione è sufficiente il diploma di scuola secondaria di secondo grado (Maturità), ma bisogna dar prova di essere a conoscenza delle seguenti materie:

  • a) Gestione sistemistica dei sistemi client e dei software di Office Automation (sistemaoperativo MS Windows e Suite MS Office)
  • b) Principali hardware di uso comune negli uffici e software di base (conoscenza di base)
  • c) Protocolli di rete, dispositivi ed architetture di rete locale e geografica
  • d) Principi di sicurezza informatica, conoscenza delle principali minacce informatiche tecniche e umane, contromisure organizzative e tecnologiche di contenimento e risoluzione incidenti

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO