Elezioni Comunali 2016: i candidati più votati in tutta Italia - INFOGRAFICA

Simone Micocci

06/06/2016

06/06/2016 - 19:43

condividi

Elezioni amministrative 2016: risultati definitivi nei principali Comuni d’Italia. Quali sono stati i candidati più votati? Scopritelo nell’infografica.

Elezioni Comunali 2016: i candidati più votati in tutta Italia - INFOGRAFICA

Elezioni amministrative 2016: ecco gli ultimi aggiornamenti città per città.

Si è concluso lo spoglio delle Comunali 2016 e la situazione è definita in tutte le città d’Italia in cui ci sono state le votazioni per eleggere il nuovo sindaco.

Quali sono stati i partiti politici più votati alle Comunali 2016? Le elezioni amministrative servono anche per farci un’idea sullo stato di salute in cui versano le principali forze politiche presenti in Italia, come ad esempio il Movimento 5 Stelle, il Partito Democratico e il Centrodestra.

Ad esempio, mentre a Roma il Movimento 5 Stelle ha raggiunto un risultato quasi “storico”, così come a Torino, il Partito Democratico può consolarsi con Milano, Bologna e Cagliari, città dove i candidati dem sono stati i più votati.

Per avere più chiara la situazione abbiamo realizzato una infografica in cui abbiamo messo in evidenza, nelle città più importanti in cui si sono svolte le elezioni amministrative 2016, il candidato che ha ottenuto più voti. Con il colore giallo abbiamo indicato il Movimento 5 Stelle, con il verde il PD e con il blu il Centrodestra. Infine, con il colore rosso trovate tutti quei candidati che hanno scelto di farsi appoggiare solamente da una lista civica.

Elezioni amministrative 2016, aggiornamenti in tempo reale città per città

Come potete vedere nell’infografica, il Partito Democratico è risultato vincitore in ben 6 Comuni tra quelli presi in esame. Il Movimento 5 Stelle, invece, tolta Roma, non è riuscita ad imporsi in nessun’altra città. Tuttavia, il M5S può sorridere per l’ottimo risultato raggiunto dalla Appendino a Torino, che adesso proverà a giocarsi le sue carte nel ballottaggio contro Fassino (PD).

Il Centrodestra è probabilmente la forza politica che esce sconfitta dalle elezioni amministrative 2016. Infatti, tolto Novara e Grosseto, non ha raggiunto risultati straordinari. Anche qui però la situazione potrebbe cambiare con il ballottaggio, perché specialmente a Milano il Centrodestra è molto vicino al PD.

Vediamo quali sono i risultati definitivi nelle principali città d’Italia in cui si sono svolte le elezioni amministrative 2016.

Elezioni di Roma 2016

A Roma il 19 giugno 2016 ci sarà il ballottaggio tra Virginia Raggi (M5S) e Roberto Giachetti (PD). Infatti, la prima ha ottenuto un ottimo 35,25%, mentre il secondo con il 24,87% è riuscito a staccare Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia e Lega Nord), ferma al 20,64%.

Elezioni di Milano 2016

A Milano i risultati sono stati più o meno quelli pronosticati prima delle elezioni amministrative 2016. Infatti, al primo posto troviamo Beppe Sala (PD) con il 41,69%, seguito dal candidato del Centrodestra, Stefano Parisi, con il 40,77%. Adesso i due si confronteranno al ballottaggio, dove il risultato finale è molto incerto. Il candidato del Movimento 5 Stelle, Gianluca Corrado, ha ottenuto solamente il 10,06%.

Elezioni di Napoli 2016

A Napoli il sindaco uscente De Magistris ha scelto di presentarsi alle elezioni senza l’appoggio del PD. Il risultato però non ne ha risentito, poiché in totale le liste civiche che appoggiavano De Magistris hanno ottenuto il 42,82%. Adesso, per De Magistris c’è il ballottaggio con Giovanni Lettieri (Centrodestra), che al primo turno ha ottenuto il 24,02%.

Elezioni Torino 2016

A Torino, il sindaco uscente Fassino (PD) può ritenersi soddisfatto per il risultato ottenuto al primo turno (41,83%), ma non può restare tranquillo in vista del ballottaggio. Infatti, la candidata del M5S, Chiara Appendino, è andata ben oltre le aspettative ottenendo il 30,92%.

Elezioni Bologna 2016

A Bologna ci sarà il ballottaggio tra il candidato del Partito Democratico, Virginio Merola (39,46%) e quello del Centrodestra, Lucia Borgonzoni (22,27%) Delusione per il M5S, poiché Massimo Bugani si ferma con il 16,59%.

Elezioni Cagliari 2016

A Cagliari c’è la conferma del sindaco uscente, Massimo Zedda. Infatti, il candidato del PD ha superato la maggioranza assoluta necessaria per vincere al primo turno, ottenendo il 50,86% delle preferenze.

Elezioni di Salerno 2016

Anche a Salerno è stato confermato il sindaco uscente. Infatti, Vincenzo Napoli del PD ha il 70,49% delle preferenze, seguito dal candidato del Centrodestra, Roberto Celano, con il 9,59%.

Elezioni di Cosenza 2016

Cosenza è un altro dei Comuni italiani in cui i cittadini hanno scelto di confermare l’attuale sindaco. Infatti, Mario Occhiuto, appoggiato solamente da liste civiche, ha ottenuto il 58,95% dei voti, distaccando il candidato del PD, Carlo Guccione, fermo al 19,81%.

Elezioni di Novara 2016

A Novara il candidato del Centrodestra, Alessandro Canelli, è il più votato con il 32,77% dei voti. Per l’elezione del nuovo sindaco però si dovrà attendere il ballottaggio, dove Canelli se la vedrà con Andrea Ballarè (PD) che ha ottenuto il 28,40% delle preferenze.

Elezioni di Grosseto 2016

Anche a Grosseto il candidato del Centrodestra, Antonfrancesco Vivarelli, ha ottenuto più voti (39,5%), ma non abbastanza da poter vincere al primo turno elettorale. Al ballottaggio del 19 giugno si confronterà con il candidato PD, Lorenzo Mascagni (34,52%).

Elezioni di Brindisi 2016

A Brindisi ci sarà il ballottaggio tra il candidato PD, Fernando Marino (32,07%) e Angela Carluccio (24,61%) appoggiata esclusivamente da Liste Civiche. Il terzo candidato più votato è quello del Movimento 5 Stelle, Stefano Alparone, con il 18,83%.

Iscriviti a Money.it