Come il “populismo” sta rivoluzionando Wall Street

Riccardo Lozzi

29 Gennaio 2021 - 15:12

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il rally delle azioni di GameStop ha sorpreso la maggior parte degli investitori della Borsa americana. Il populismo finanziario può rivoluzionare Wall Street?

Come il “populismo” sta rivoluzionando Wall Street

Nelle ultime settimane si è assistito al fenomeno del rally delle azioni di GameStop, che ha causato un terremoto azionario a Wall Street. Da molti analisti questo evento viene definito come il frutto di un’ondata populista in grado di rivoluzionare la Borsa americana.

I piccoli azionisti aderenti alla pagina WallStreetBets del social Reddit, oltre al caso clamoroso di GameStop Corp., hanno infatti portato forti guadagni sui titoli di società quotate come Blackberry, Nokia e Blockbuster, insieme al rialzo del 1.173% per la criptovaluta Dogecoin.

Questi piccoli attori sono messi in contatto attraverso nuove piattaforme online in grado di poter far accedere un pubblico sempre più vasto alle operazioni finanziarie, come la statunitense Robinhood. L’obiettivo è mettere in crisi le élite, riuscendo a sovvertire i pronostici sugli andamenti delle azioni.

Tuttavia, gli sforzi di questo populismo potrebbero non portare a centrare il target prefissato.

Come il “populismo” sta rivoluzionando Wall Street

Come viene riportato da diversi analisti, chi sta guadagnando di più dalla sommossa sarebbero comunque alcune delle maggiori compagnie di asset management, le quali possono contare non solo sull’entrata derivante dal possesso di queste azioni, ma anche sulle quote di prestito pagate dagli short seller.

Chi deteneva i titoli, tra cui colossi come BlackRock, Fidelity e Silver Lake, ha registrato così un’impennata clamorosa delle proprie attività.

Il risultato di causare gravi perdite è stato invece raggiunto nei confronti degli hedge fund che avevano scommesso contro la catena di negozi di videogiochi, subendo, in questo caso sì, forti ripercussioni.

Per gli osservatori, comunque, si tratta di un rovesciamento del potere finanziario, attraverso il quale è possibile per la massa riuscire a mettere in ginocchio i grandi investitori e guadagnare un nuovo potere.

Gli obiettivi dei piccoli azionisti di Reddit

L’altro obiettivo che si vuole raggiungere è quello di rimettere in corsa marchi del passato che hanno segnato un’epoca, tra cui le sopracitate Nokia, Blockbuster e Blackberry, dando vita a un’operazione nostalgia che permetta di rivivere un tempo rimpianto a causa della crisi economica, aumentata ancora di più con la pandemia da Covid-19.

Un movimento che sembrerebbe quindi avere anche delle correlazioni con la vittoria di Donald Trump del 2016, presentatosi alle elezioni con lo slogan “Make America Great Again”.

Per i player di Wall Street, invece, si tratta di un nuovo rischio d’investimento mai considerato in passato, riguardante la possibilità che singoli utenti su Reddit, o su un altro social, possano colpire e far saltare il banco su un determinato titolo azionario.

Proprio per evitare uno scenario del genere, diverse società di brokeraggio hanno stoppato le operazioni su GameStop, a causa della sua eccessiva volatilità.

Una scelta che ha fatto infuriare sia la deputata democratica Alexandria Ocasio-Cortez che il patron di Tesla Elon Musk, i quali hanno espresso su Twitter tutta la loro contrarietà.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories