Collection #1: email hackerata, come scoprirlo

Come scoprire se la tua email e la tua password è stata compromessa e hackerata dal recente attacco Collection #1: ecco cosa fare.

Collection #1: email hackerata, come scoprirlo

Il 2019 online inizia sotto una cattiva stella: Collection #1 è il nuovo e più recente attacco hacker che ha visto compromesse ben 773 milioni di indirizzi email e relative password. Sono numeri da capogiro, e anche la vostra casella di posta elettronica potrebbe essere coinvolta: per scoprire se l’email è stata hackerata, e coinvolta nel recente furto di informazioni, basta utilizzare un semplice ed efficace tool online.

Il nome Collection #1 arriva dal database apparso di recente su MEGA, il sito di hosting che contiene i milioni di indirizzi e-mail messi a rischio, suddivisi in ben 12 mila file e dalle dimensioni totali di 87 GB. Attualmente il gigantesco archivio è sparito, ma la sua presenza potrebbe essere ancora presente sui forum e nelle pagine del Deep Web.

In soccorso degli utenti arriva però un sito, denominato Have I Been Pwned, creato da Troy Hunt, specialista e ricercatore nell’ambito della sicurezza online: a lui si deve la notizia, e l’allarme, in merito a Collection #1. Vediamo come funziona.

Leggi anche PayPal è sicuro? Ecco perché è bene fidarsi

Come scoprire se la tua email è stata hackerata

Per capire immediatamente se il vostro indirizzo email è stato compromesso, da Collection #1 o da altri episodi di phishing, collegatevi al sito Have I Been Pwned (a questo link).

Il sito è in lingua inglese ma il suo utilizzo è estremamente immediato: nella barra presente al centro della pagina, inserite il vostro indirizzo email e cliccate sul pulsante «pwned?». I risultati possono essere due: uno in verde, segnale positivo che indica che la vostra email non è mai stata violata, e uno in rosso.

Quest’ultimo informa, purtroppo, dell’avvenuto hack al vostro indirizzo email: nei risultati si trovano anche il numero di siti illegali dove sarebbero attualmente presenti le informazioni relative al vostro indirizzo di posta elettronica.

Come scoprire se la tua password è stata hackerata

Esiste anche un modo per scoprire se la vostra password è stata in qualche modo hackerata, riportando informazioni anche su quante volte è apparsa online.

Il tool in questione è il gemello del precedente, creato sempre da Troy Hunt: si tratta di Pwned Password, che fornisce informazioni sulla vostra parola di sicurezza e non sulla relativa email associata, ovviamente.

Anche in questo caso, è sufficiente inserire la password che vogliamo verificare all’interno della barra di ricerca e attendere il relativo risultato verde o rosso, con i vari dati corrispondenti.

Cosa fare se l’email è stata rubata

Se avete ricevuto un risultato negativo dalla verifica che vi abbiamo proposto, non disperate: ci sono alcuni passi da seguire per rimettere in sicurezza la propria email e proteggere tutte le tue informazioni. Prima di tutto, cambiate la password di tutti i vostri indirizzi email risultati non sicuri, assicurandovi di disconnettere la mail da tutti i dispositivi (sputando l’apposita opzione).

Fatto questo, create una nuova password, unica e sola per ogni indirizzo email: è sempre bene utilizzare maiuscole e caratteri speciali. Abilitate l’autenticazione a due fattori e il gioco è fatto. Controllate periodicamente tramite i due siti in questione la sicurezza dei vostri account e in caso, aggiornate le vostre misure di protezione.

Ti potrebbe interessare Cina coinvolta nell’attacco hacker al Marriott (hotel del Governo USA)?

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Hacker

Argomenti:

Phishing Google Hacker

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \