Chiara Ferragni ha finto di vaccinarsi? La bufala corre sul web

Elisa Corpolongo

3 Giugno 2021 - 23:58

condividi

La divertente bufala che coinvolge Chiara Ferragni e il finto vaccino sta facendo il giro del web. Ecco di che si tratta.

Chiara Ferragni ha finto di vaccinarsi? La bufala corre sul web

L’ultimo trend del web è su Chiara Ferragni e riguarda proprio la veridicità della vaccinazione della nota influencer. Si dice, infatti, che la Ferragni si sia vaccinata per finta.

La notizia è alquanto divertente, ma si è rivelata essere - come poteva essere facilmente immaginato - una bufala. Ecco di che si tratta.

Chiara Ferragni si è vaccinata?

La risposta alla domanda sul vaccino è affermativa: sì, Chiara Ferragni si è vaccinata contro il Covid-19.

A rendere pubblica la notizia è stata proprio la famosa influencer che, tra tutti i social, ha scelto Instagram per comunicare la notizia ai follower. Stella tra tutti gli influencer, Chiara Ferragni si è emozionata davanti all’avvenuta vaccinazione.

È proprio su Instagram, infatti, che Chiara Ferragni definisce quello della vaccinazione come “un momento così emozionante che sembrava così lontano e finalmente è successo. La nota influencer - come di abitudine su Instagram - posta anche la foto dell’evento di fianco a tutta la sua emozione espressa in parole.

Qual è la stranezza sul vaccino, allora?

Fin qui, tra foto e post, niente di strano. Poi, però, sorgono i dubbi tra i fan: nella foto postata da Chiara Ferragni, infatti, il braccio sul quale le viene inoculato il vaccino è chiaramente il braccio sinistro.

Tuttavia, in una foto successiva, il cerotto compare per magia sull’altro braccio, il destro. Inutile dire che gli attenti fan se ne accorgono e che commenti e polemiche si scatenano contro la giovane imprenditrice.

Regina tra tutte le accuse è quella in cui la giovane e famosa influencer viene additata espressamente di aver fatto finta di ricevere la dose di vaccino; accusa retta proprio sulla base dell’incongruenza sul presunto braccio e comprovata da reperti fotografici a dir poco «inconfutabili».

Che la Ferragni abbia finto di vaccinarsi è una bufala: la divertente smentita

Quello che i fan non hanno messo in conto, però, è che, nel mondo di oggi, la maggior parte delle foto si scatta col cellulare e che quest’ultimo ha - ormai pressoché sempre - due videocamere, una anteriore e una posteriore.

Il fatto che la Ferragni abbia finto di fare il vaccino è un’intera bufala. Infatti, la videocamera anteriore del cellulare (quella che tutti usano per fare i selfie) ribalta le immagini. Questa cosa non è nuova a nessuno di noi che abbia un cellulare e proprio su questa base è arrivata subito la smentita di Chiara Ferragni.

Per fortuna, come prova aggiunta, l’imprenditrice ha sul braccio che non ha ricevuto la dose inoculata di vaccino un visibile tatuaggio. La corrispondenza dello stesso è stata una ulteriore prova sulla veridicità dell’influencer.

La risposta a tutti i suoi fan complottisti

Chiara Ferragni è una supporter del “vacciniamoci tutti” per poter tornare il prima possibile a vivere la tranquillità della vita e, in tal senso, sensibilizza milioni di suoi follower.

Stupita dalle insinuazioni dei fan da lei reputati complottisti, la Ferragni ha spiegato che ha preso le accuse con ilarità e ha risposto a chi la ha accusata spiegando il fatto ovvio dell’inversione di immagine attuata dalla videocamera interna del cellulare.

Il braccio “senza tatuaggio dei leoni” è quello del vaccino. Tuttavia, ai suoi “fan complottisti” la spiegazione non è bastata in alcun modo e quella che è una divertente bufala riguardo la finzione della Ferragni in fase vaccinale, circola ancora nel web.

Iscriviti a Money.it