Chi è e quanto guadagna Charli D’Amelio, la tiktoker più famosa al mondo

Marco Ciotola

01/06/2021

22/06/2021 - 14:35

condividi

Per numeri e popolarità è l’indiscussa regina di TikTok a livello mondiale: ecco chi è e quanto guadagna Charli D’Amelio

Chi è e quanto guadagna Charli D’Amelio? Una domanda che si fanno in molti, specie nelle ultime settimane, con la grossa crescita in Italia dell’attenzione alla classifica dei tiktokers più famosi al mondo, innescata dall’ingresso del giovane torinese Khabane Lame nella top ten.

Lame, che conta oltre 60milioni di follower, vede davanti a sé in questa speciale classifica nomi come Zach King, Addison Rae, Bella Poarch e - in vetta - proprio Charli D’Amelio.

Con più di 116 milioni di follower e una notorietà in continua crescita, è lei la regina di TikTok, malgrado abbiano fatto notizia le sue recenti dichiarazioni, che evidenziano come non si diverta più sulla piattaforma.

Ecco quindi nel dettaglio chi è e quanto guadagna Charli D’Amelio, la tiktoker numero uno al mondo.

Chi è Charli D’Amelio

17enne, di Norwalk (Connecticut), ha sempre praticato danza, dalla classica, fino all’hip hop.

In una recente intervista ha spiegato che la prima volta che ha sentito parlare di TikTok era a scuola, nel 2019, e incuriosita si è avvicinata alla piattaforma.

Ha subito cominciato a pubblicare contenuti, principalmente proprio sulla danza e con sottofondo di molte delle hit musicali di maggior successo del momento, spesso in compagnia della sorella o di amiche.

Balzata subito all’attenzione del pubblico, ha guadagnato milioni e milioni di follower nel giro di pochissimo tempo, tanto da arrivare a contarne ad oggi 116,8 milioni, numero che la rende la tiktoker numero uno al mondo.

La notorietà conquistata l’ha portata anche al cinema, dove ha prestato la sua voce come doppiatrice nei film d’animazione StarDog e TurboCat. Mentre è in corso di realizzazione una docuserie incentrata sulla sua vita e sulla sua ascesa al successo, che sarà trasmessa dalla piattaforma streaming Hulu in autunno.

Considerando la nascita relativamente recente di TikTok, è lei ad aver segnato i record di follow più significativi, essendo la prima ad arrivare a 50 milioni di follower e poi a 100 milioni di follower.

Ma è stata anche al centro di polemiche e di vari defollow di massa, sempre a seguito di contenuti finiti nel mirino della critica. Nelle ultime settimane hanno invece fatto molto discutere le sue dichiarazioni relative a TikTok, piattaforma su cui - ha affermato - non riesce più a divertirsi e fa molta fatica a restare:

“Sento che quando hai enormi opportunità ma il mondo intero ti critica per ogni cosa che fai sia molto difficile divertirsi e trarne giovamento”,

ha spiegato la giovane, con riferimento anche ai vari defollow di massa e ad alcune polemiche talvolta forzate innescate dai suoi contenuti.

Alcune delle anteprime dei suoi video con le provvisorie statistiche sulle visualizzazioni, anche oltre i 36 milioni.

Quanto guadagna Charli D’Amelio

Poco dopo aver superato i 10 milioni di follower su TikTok, la giovane ha firmato un contratto con l’ex dirigente della Sony Music Barbara Jones e la sua agenzia, Outshine Talent.

Ha inoltre firmato anche con la United Talent Agency, insieme al resto della famiglia. Si tratta delle realtà più importanti per quanto riguarda la gestione delle star, anche se non si conosce con precisione la natura economica dei contratti.

Quello che è certo è che al momento, stando ai numeri, si può tranquillamente stimare che i guadagni di Charli D’Amelio siano pari ad almeno 150.000 dollari per ogni post sponsorizzato, ammontare che può balzare anche a 300.000 dollari per determinati marchi.

Nel 2020, tra sponsorizzazioni e product placement, solo dalla piattaforma cinese Charli D’Amelio ha guadagnato più di 4 milioni di dollari stando alle stime di Forbes.
Nel complesso, è quindi più che lecito pensare che all’intera famiglia D’Amelio arrivino entrate mensili milionarie.

Basti sapere che la sorella, Dixie D’Amelio, ha oltre 60 milioni di follower e guadagna più di 100mila dollari per ogni post sponsorizzato.

Iscriviti a Money.it