Chi è Maha Vajiralongkorn: il re della Thailandia è il sovrano più ricco al mondo

Da ieri in Tahilandia vanno avanti le cerimonie per il re Rama X, l’incoronazione ufficiale tra tradizioni, sfarzo e festeggiamenti

Chi è Maha Vajiralongkorn: il re della Thailandia è il sovrano più ricco al mondo

Il re della Thailandia Maha Vajiralongkorn, ufficialmente incoronato ieri, dopo una serie di cerimonie durate tre giorni e che termineranno domani, è stato eletto da Business Insider, nel 2018, il monarca più ricco al mondo.

Il sovrano ha 66 anni, quattro mogli, l’ultima è una ex hostess di Thai Airways, sposata pochi giorni fa; con il nome di Rama X, Maha Vajiralongkorn, è salito al trono nel 2016, dopo la morte del padre Bhumibol Adulyadej. In queste ore arriva l’incoronazione ufficiale avvenuta, come previsto dalla tradizione tailandese, dopo un lungo periodo di lutto, durato anni.

Chi è Maha Vajiralongkorn, il nuovo sovrano più ricco al mondo

Già suo padre, il re Bhumibol Adulyadej, rimasto a capo della monarchia per 70 anni, era stato indicato dalla rivista Forbes come il più ricco reale al mondo nel 2011. Ora, le stime della ricchezza personale del successore, il re Vajiralongkorn, non deludono e si aggirano intorno ai 41 miliardi di dollari. Questo patrimonio lo colloca tra i sovrani più ricchi dell’universo. Sul reale valore della ricchezza personale del sovrano non ci sono conferme e sull’argomento c’è la massima discrezione.

Quello che si sa è che il Crown Property Bureau, posto sotto il controllo diretto del sovrano, detiene 6.560 ettari di terra e 40.000 contratti di affitto a livello nazionale, di cui 17.000 nella capitale. Solo a Bangkok possiede 1.328 ettari di terreno, con immobili nel cuore del quartiere degli affari. Si stima che le sue proprietà nella capitale thailandese valgano 33 miliardi di dollari e negli ultimi anni sono tantissimi gli investimenti immobiliari avviati. La Crown non gestisce centri commerciali, ma raccoglie una quantità sconosciuta di affitti dai prestigiosi marchi del lusso.

Il re Vajiralongkorn possiede anche una quota del 23% nella Siam Commercial Bank, il secondo maggior istituto di credito della Thailandia, e il 33,3% nel più grande conglomerato industriale del paese, il Siam Cement Group.

Tra i possedimenti reali spiccano i gioielli della corona della Thailandia con il Golden Jubilee Diamond, un diamante sfaccettato da 545,67 carati, il più grande al mondo. Il suo valore è stimato in 12 milioni di dollari.

Il giorno dell’incoronazione, il re ha indossato la grande corona della vittoria, un gioiello in oro di 7,3 kg, intarsiato con pietre preziose e sormontato da un grosso diamante indiano.

Leggi anche i 26 uomini più ricchi

Oggi il sovrano ha sfilato per sette chilometri nei viali del centro storico di Bangkok su una portantina dorata, innalzata da 16 soldati vestiti con antiche uniformi. L’evento è stato seguito da decine di migliaia di thailandesi. Il monarca si è fermato in tre templi buddisti dove ha reso omaggio ai suoi predecessori.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Miliardari

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \