Chi è Carlos Tavares, il prossimo CEO di FCA-PSA?

Carlos Tavares sarà il prossimo CEO dei FCA-PSA: dal riassesto dei conti di Peugeot all’acquisizione di Opel, la biografia di uno dei protagonisti dell’accordo tra i due colossi dell’auto.

Chi è Carlos Tavares, il prossimo CEO di FCA-PSA?

Alla fine si è fatto il matrimonio tra FCE e Peugeot, con la fusione tra i due colossi automobilisti che è ora ufficiale dopo l’approvazione delle due società del memorandum d’intesa.

Uno dei protagonisti dell’accordo tra FCA e PSA è senz’altro lui: Carlos Tavares, portoghese CEO di Peugeot che ora andrà a ricoprire lo stesso incarico anche nel neonato gruppo.

Prima di quest’impresa, Tavares era stato l’artefice del salvataggio dall’imminente bancarotta del gruppo proprietario di Peugeot e Citroen, che aveva in seguito rafforzato con l’acquisizione della tedesca Opel.

Chi è Carlos Tavares

Classe 1958 e francese d’adozione, Tavares è entrato in PSA dopo una lunga carriera in Renault. È noto, fra le altre cose, per essere un grande appassionato di auto. Anzi, anche secondo gli standard dell’industria Tavares è definito un vero e proprio fanatico. Il suo primo lavoro, dopo aver lasciato l’università, è stato ingegnere di pista per la Renault.

Dopo numerosi anni in quella posizione è diventato dirigente in Giappone, America ed Europa, crescendo sotto l’ala di Carlos Ghosn fino a diventarne il numero due della casa. Nel 2014 è passato a Peugeot, che versava in pessime condizioni finanziarie.

Solo due anni prima, infatti, il produttore di auto aveva perso 5 miliardi di euro, e l’anno dopo altri 2,3 miliardi. Riuscendo a vincere le resistenze della famiglia Peugeot, che deteneva il controllo della società dal 1810, rimpinguò le casse con l’ingresso dello Stato francese e Dongfeng, azienda automobilistica cinese. Entrambi entrarono come soci al 14%.

Tavares è collezionista d’auto e appassionato di corse. Durante una gara di 24 ore, quando un problema meccanico costrinse la sua auto all’arresto, fu capace di riparare il danno da solo, tornare dietro al volante e superare la linea d’arrivo.

FCA-PSA, Tavares nuovo CEO

Ora Tavares ha l’obiettivo di “aumentare le vendite del 50% al di fuori dell’Europa”, ed è per questo che ha puntato sull’alleanza con FCA, che porterà in dote gli Stati Uniti d’America.

Fino a qualche mese fa tutto sembrava finito, quando Renault era stata sul punto di concludere l’accordo con Fiat Chrysler. “C’era un vento gelido quella mattina”, riportava il FT.

Ma poi come sappiamo i colloqui si sono bruscamente interrotti, con FCA che così ha cambiato strategia raggiungendo lo storico accordo con PSA: adesso il portoghese sarà alla testa del quarto gruppo di automobili al mondo.

Carlos Tavares una volta ultimato il processo di fusione diventerà il nuovo CEO di FCA-PSA e membro del CdA, che sarà diviso a metà tra i due gruppi, con John Elkann invece che assumerà la carica di presidente.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Carlos Tavares

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.