Calciomercato Juventus, Arthur: stipendio, contratto e costi dell’affare

Lo scambio tra Miralem Pjanic e Arthur anima il calciomercato della Juventus: i bianconeri e il Barcellona puntano a definire il tutto entro il 30 giugno, così da poter sistemare i rispettivi bilanci.

Calciomercato Juventus, Arthur: stipendio, contratto e costi dell'affare

Si infiamma il calciomercato della Juventus. Nonostante l’inedita situazione a causa del coronavirus del dover scendere in campo fino ad agosto, i dirigenti bianconeri sono da tempo a lavoro per un importante scambio con il Barcellona.

Mai come nelle ultime ore infatti il centrocampista blaugrana Arthur è vicino al trasferirsi a Torino, con Miralem Pjanic pronto a compiere il tragitto inverso. Il brasiliano infatti, dopo aver inizialmente rifiutato la corte della Vecchia Signora, si sarebbe ora convinto.

Si deve però fare in fretta visto che la volontà dei due club sarebbe quella di definire lo scambio entro il 30 giugno, così da permettere a entrambe le società di dare fondamentale ossigeno a dei bilanci appesantiti dall’emergenza COVID.

I giocatori comunque nel caso finirebbero la stagione nelle rispettive attuali squadre, per poi fare le valigie al termine di questa travagliata stagione. La notizia di giornata per la Juventus, per quanto riguarda il calciomercato, è comunqua l’accelerata nella trattativa che adesso sembrerebbe essere arrivata nella fase più calda.

Calciomercato Juventus: stipendio e contratto di Arthur

Le strade di Miralem Pjanic e della Juventus sembrerebbero essere destinate a separarsi in questa sessione di calciomercato. Il regista bosniaco avrebbe infatti accettato l’offerta del Barcellona, ma per la riuscita dell’affare occorre convincere Arthur a fare il percorso inverso.

Pjanic a trent’anni attualmente è legato con i bianconeri da un contratto fino al 2023 che prevede uno stipendio da 6,5 milioni netti a stagione. Per lui i blaugrana sono pronti a mettere sul piatto una cifra che dovrebbe aggirarsi sui 70 milioni.

Arthur invece è arrivato a Barcellona dal Gremio nel 2018, con gli spagnoli che hanno speso 31 milioni più 9 di bonus per assicurarsi le prestazioni del centrocampista che, a 23 anni, è già un punto fermo della nazionale carioca.

Attualmente il ragazzo guadagna 2,2 milioni più bonus e al momento del suo arrivo nel 2018 in blaugrana ha firmato un contratto di sei anni. La Juventus per convincerlo a trasferirsi gli avrebbe offerto uno stipendio da 5 milioni a stagione più bonus.

Per il cartellino di Arthur, che secondo il sito specializzato Transfermarkt avrebbe un valore di mercato pari a 56 milioni contro i 52 milioni di Pjanic, la Juventus potrebbe dover sborsare una cifra vicina agli 80 milioni.

Non si tratterebbe quindi di uno scambio di mercato alla pari, con la trattativa che nelle prossime ore potrebbe decollare definitivamente perché altrimenti, oltrepassato il 30 giugno, tutto potrebbe complicarsi.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories