Dazn: come funziona e quanto costa

Con Dazn puoi guardare le partite di Serie A 2018-2019 in diretta streaming e on demand. Tutto ciò che devi sapere su iscrizione, funzionamento e costi.

Dazn: come funziona e quanto costa

Quest’anno cambia il modo di guardare il calcio in diretta streaming e in particolare le partite di Serie A e Serie B. Con l’assegnazione dei diritti TV per i prossimi tre anni, gli appassionati di calcio, oltre a Sky, hanno a disposizione una nuova piattaforma per seguire il campionato in streaming: Dazn. Come funziona, quanto costa, come abbonarsi e tutto quello che c’è da sapere sul nuovo servizio lo trovate qui di seguito in questa guida completa a Dazn.

Dazn: cos’è e come funziona

Dazn (pronuncia “Da Zone”) è la piattaforma legale per il calcio in streaming conosciuta come il “Netflix dello sport”.

Lanciata nel 2015 dal gruppo inglese Perform, importante media company dello sport, Dazn è già usato da oltre 150 milioni di utenti e permette di guardare le partite di calcio e molti altri sport in diretta streaming oppure on demand. Sbarcata in Italia nell’estate 2018, per i prossimi tre anni si dividerà i diritti del calcio con Sky. La pay TV di Rupert Murdoch si è infatti aggiudicata il 70% delle partite di Serie A 2018/2019 in esclusiva (266 match su 380), con le sue offerte sul pacchetto Calcio e lo streaming su Sky Go e Now TV, ma mette a disposizione dei suoi clienti sconti e pacchetti sull’abbonamento a Dazn.

Esattamente come Netflix, il servizio prevede un canone mensile ed è fruibile sia da PC che da Smart TV, smartphone e console tramite Livestream in HD.

Chi si iscrive per la prima volta a Dazn può usufruire di una prova gratuita di 30 giorni, al termine della quale decide se disattivarlo o continuare a utilizzarlo pagando 9,99€ al mese, ma sarà libero di disdire in qualsiasi momento.

Scopri anche Come chiedere il rimborso DAZN

Cosa vedere su Dazn

In Italia Dazn trasmetterà in esclusiva 114 partite a stagione della Serie A fino a giugno 2021 (esattamente 3 gare a giornata più gli highlight delle altre 7 restanti partite di campionato) e tutta la Serie B. Si potranno vedere l’anticipo serale del sabato delle ore 20.30, il match domenicale delle 12.30 e una di quelle del blocco delle 15.00.

Le prossime partite che saranno visibili solo su Dazn sono:
Napoli-Milan, sabato 25 agosto ore 20.30
SPAL-Parma, domenica 26 agosto ore 20.30
Frosinone-Bologna, domenica 26 agosto ore 20.30

Parma-Juventus, sabato 1 settembre
Fiorentina-Udinese, domenica 2 settembre
Chievo-Empoli, domenica 2 settembre

Ricordiamo che il Gruppo Perform, oltre alla Serie A, detiene anche i diritti per la Premier League in Germania, Austria e Svizzera fino al 2021, LaLiga Santander, Ligue 1, NBA, NFL Superbowl, NHL e MLB. Inclusi nel pacchetto anche altri sport come tennis, pallamano e boxe.

Tutti gli eventi sportivi trasmessi su Dazn sono visibili sia in diretta che in streaming on demand.

Costi

Dazn costa 9,99€ al mese, ma l’iscrizione prevede un periodo di prova gratuita di 30 giorni. Per iniziare il mese gratis basta andare sul sito e premere il bottone giallo “Comincia il tuo mese gratis”.

I tifosi dovranno sottoscrivere doppio abbonamento per seguire il campionato, ma grazie all’accordo con Sky i clienti con pacchetto Calcio incluso potranno acquistare uno a scelta dei 3 ticket Dazn a disposizione, usufruendo di sconti. Ad esempio chi è cliente Sky da più di un anno con Extra pagherà Dazn 7,99 euro al mese, mentre chi deciderà di abbonarsi a tutta la stagione calcistica pagherà 6,6 euro al mese. Previsto l’abbonamento per 3 mesi al prezzo di 21,99€ e l’abbonamento da 9 mesi che viene 59,99€.

I clienti Mediaset Premium con abbonamento al Calcio possono accedere ai contenuti di Dazn senza costi aggiuntivi, disponibili da smartphone, tablet, PC, console e Smart TV (non da digitale terrestre).

Scopri Dazn: come avere due (o più) mesi gratis

Come iscriversi a Dazn

Per usare Dazn bisogna innanzitutto creare un account. La procedura è molto semplice e si può fare sia via browser da PC o mobile, sia da app, Smart TV e console.
Una volta cliccato il tasto Comincia il tuo mese gratis si apre la schermata dell’iscrizione, dove si ricorda che dal mese successivo alla prova gratuita si pagheranno 9,99€ al mese, che non c’è contratto e che si può fare la disdetta del servizio in qualsiasi momento.

Per iscriversi a Dazn:
1) Inserire nome, cognome, indirizzo email e creare una password di almeno 5 caratteri
2) Inserire gli estremi per il pagamento scegliendo tra carta di credito/debito, PayPal e Codice regalo.
3) Cliccare su Attiva abbonamento.

Dazn non addebiterà nessun costo fino al mese successivo alla scadenza della free trial. In caso di problemi durante la procedura di creazione dell’account Dazn, si consiglia di contattare l’Assistenza clienti attraverso il tasto Contattaci o Live Chat.

Dove guardare Dazn

Ecco i device compatibili con Dazn:

  • Smart TV (Android TV, LG, Panasonic, Samsung, Sony e Philips, Amazon Fire TV e Fire TV Stick)
  • Smartphone e tablet iOS e Android (scaricare app da App Store e Google Play)
  • PC con browser Chrome, Firefox, Internet Explorer, Edge, Safari
  • Xbox One, PlayStation 3, PlayStation 4

È anche possibile eseguire lo streaming del servizio su due dispositivi contemporaneamente.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Dazn

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.