Calano le regioni in zona arancione in Italia: la mappa Ue aggiornata

Martino Grassi

21 Ottobre 2021 - 14:12

condividi

Puntuale come ogni giovedì, la mappa dell’ECDC illustra la situazione legata all’andamento del virus in Europa: ecco le regioni in zona arancione e verde in Italia.

Calano le regioni in zona arancione in Italia: la mappa Ue aggiornata

Cala il numero delle regioni in zona arancione in Italia e aumentano quelle in zona verde. È questa la fotografia scattata nella mappa aggiornata a giovedì 21 ottobre dal Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC).

Anche per questa settimana in Italia nessuna regione si trova in zona rossa, nel nostro Paese la situazione legata alla pandemia sta migliorando di giorno in giorno e anche il numero dei contagi è in calo in quasi tutte le zone. Ma vediamo qual è la situazione regione per regione e nel resto d’Europa.

Calano le regioni in zona arancione: la mappa ECDC

Dalla scorsa settimana l’Italia ha ufficialmente detto addio alle zone rosse, dando il via a un trend di miglioramento legato alla diffusione del virus all’interno del nostro Paese che viene riconfermato anche per questa settimana. Rispetto alla mappa di 7 giorni fa aumenta il numero di regioni in zona verde e diminuisce quello delle regioni in zona arancione: ma vediamo qual è la situazione.

  • Regioni in zona rossa: nessuna
  • Regioni in zona arancione: Sicilia, Calabria, Campania, Marche, Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia Autonoma di Bolzano.
  • Regioni in zona verde: Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Lazio, Umbria, Sardegna, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Provincia Autonoma di Trento.
Mappa ECDC Europa Mappa ECDC Europa Mappa ECDC rischio Covid-19 aggiornata a giovedì 21 ottobre 2021

Rispetto alla settimana scorsa migliora la situazione in diverse regioni, come dimostra il passaggio in zona verde di Basilicata, Lazio, Emilia Romagna e Valle d’Aosta. L’unica regione che ha fatto registrare un peggioramento, con il passaggio in zona arancione, è il Friuli Venezia Giulia, invariati i colori di tutte le altre zone del nostro Paese.

La situazione in Europa

Andando a osservare la situazione nei restanti Paesi dell’Unione si può continuare a notare la tendenza della scorsa settimana: negli Stati a ovest la situazione continua a migliorare mentre in quelli ad est continua ad aumentare il numero dei contagi.

Anche la Spagna è riuscita a dire addio alle regioni in zona rossa e al momento si trova tutta in zona arancione e verde, proprio come la Francia. Invariata la situazione in Germania, che si trova quasi completamente in zona rossa, proprio come l’Irlanda, l’Austria e l’Ungheria. La Romania continua a rimanere completamente in zona rosso scuro insieme a Estonia, Lettonia e Lituania. Regioni in zona rosso scuro anche in Grecia, Croazia, Slovenia e Bulgaria.

Iscriviti a Money.it