Svolta Brexit: accordo trovato, fermento a Londra

Cristiana Gagliarducci

14 Novembre 2018 - 15:32

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La Brexit ad un punto di svolta: Ue e Regno Unito hanno trovato l’accordo. Gli ultimi aggiornamenti da Londra

L’accordo sulla Brexit è stato trovato.

Le indiscrezioni del mattino sono state confermate dal primo ministro britannico, Theresa May, che dopo aver concluso le discussioni con le controparti europee ha convocato una riunione d’urgenza a Londra.

Dopo mesi di dibattiti e incomprensioni, insomma, i negoziatori di Regno Unito e Ue potrebbero aver finalmente trovato l’atteso accordo sulla Brexit che dovrà ora essere approvato dall’intero esecutivo e dal parlamento britannico.

Accordo Brexit: nodo Irlanda rimandato

Nella giornata di ieri i negoziatori di entrambe le parti hanno lavorato e finalmente raggiunto la tanto agognata bozza di accordo sulla Brexit. Theresa May ha immediatamente presentato il testo al Cabinetto che si è da poco riunito per discutere della questione.

Secondo le indiscrezioni trapelate al mattino, la bozza di accordo sulla Brexit prevederà un regime temporaneo per l’Irlanda del Nord simile a quello dell’Unione, almeno finché non verrà trovata una soluzione definitiva durante il periodo di transizione (da marzo 2019 a dicembre 2020).

Una volta ricevuta l’approvazione del Gabinetto, la proposta passerà al Parlamento che avrà il compito di ratificarla. Al momento in cui si scrive le notizie provenienti da Londra hanno parlato di due ministri che si sono già espressi a favore dell’accordo sulla Brexit e di un partito laburista totalmente contrario. Ulteriori dettagli continueranno ad emergere nelle prossime ore.

Argomenti

# Brexit

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO