Borsa oggi, 21 giugno 2022: Ftse Mib in rialzo, Leonardo top performer

Luca Fiore

21/06/2022

21/06/2022 - 18:01

condividi

Seduta positiva per la Borsa oggi, 21 giugno 2022. Anche oggi a spingere il Ftse Mib sono stati i titoli del comparto bancario. In scia delle ultime notizie, la performance migliore è stata registrata dalle azioni Leonardo. Segno più anche per petrolio e eurodollaro.

Borsa oggi, 21 giugno 2022: Ftse Mib in rialzo, Leonardo top performer

La giornata della Borsa oggi si è chiusa positiva: a sostenere il Ftse Mib sono state le performance dei titoli del comparto bancario (+2,08% di Banco Bpm, +0,9% di UniCredit e +0,72% di Intesa Sanpaolo).

La palma di top performer delle blue chip è andata alle azioni Leonardo (+3,51%): il gruppo italiano ha annunciato il raggiungimento di un accordo vincolante per la fusione della controllata statunitense Drs con Rada Electronic Industries.

A proposito dello scudo anti-spread, la presidente della Banca Centrale Europea, Christine Lagarde, ha fatto sapere che lo strumento sarà «efficace» e «proporzionato». A livello di tempistiche, focus sul meeting della Bce del 21 luglio.

Sul mercato delle materie prime il future sul petrolio Brent segna un +0,46% a 111,8 dollari al barile mentre l’eurodollaro quota in aumento dello 0,46% a 1,0558.

Borsa Milano oggi, aggiornamento ore 17:45: Ftse Mib chiude non lontano dai minimi intraday

La giornata del Ftse Mib si è chiusa a 22.089,41 punti, +0,39% rispetto al dato precedente.

Dopo i 3,4 miliardi di ieri, oggi il nuovo Btp Italia ha registrato richieste per 2,3 miliardi (domani sarà ancora la volta dei retail, mentre la giornata di giovedì sarà riservata agli istituzionali). Stabile a 201 punti base il differenziale di rendimento tra i decennali italiani e quelli emessi dal Tesoro tedesco.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib consolida sopra 22 mila

A metà seduta il Cac40 segna un +1,4% mentre Dax e Ftse Mib salgono entrambi dello 0,9%.

Nel secondo giorno del collocamento del Btp Italia, nel primo la raccolta si è attestata a 3,4 miliardi, gli ordini si attestano a poco meno di un miliardo di euro.

Future Wall Street: prevista apertura in deciso aumento

A due ore e mezza dall’avvio delle contrattazioni della prima seduta della settimana, il derivato sul Dow Jones registra un +1,64%, quello sullo S&P500 avanza dell’1,8% e il future sul Nasdaq sale dell’1,88%.

Aggiornamento ore 09:25: Ftse Mib, rally di Leonardo

A Londra la seduta del Ftse100 inizia con un +0,51%, il Cac40 segna un +1,36% ed il Dax un +1,04%. Aumento dell’1,06% per il nostro Ftse Mib a 22.237,14 punti.

La performance migliore sul paniere principale è registrata da Leonardo (+7,62%) che ha annunciato il raggiungimento di un accordo vincolante per la fusione della controllata statunitense Drs con Rada Electronic Industries.

Quotata sul Nasdaq, Rada Electronic Industries Ltd. è un fornitore di radar tattici militari software-defined avanzati.

“Si prevede -riporta la nota della società italiana- che Leonardo Drs e Rada insieme possano generare una significativa crescita alimentata dalla loro gamma di prodotti competitivi che soddisfa le esigenze principali dei loro clienti”.

Secondo quanto riportato dai giornali, l’antitrust Ue avrebbe dato il via libera a Enel (parità) e Intesa Sanpaolo (+3,17%) per l’acquisizione della società di fintech Mooney e del Compendio (PayTipper, CityPoste Payment, Enex X Financial Services e Junia Insurance).

Nel secondo giorno del collocamento del Btp Italia, nel primo la raccolta si è attestata a 3,4 miliardi, lo spread Btp-Bund quota poco mosso a 203 punti base.

Borse Asia: Tokyo in deciso rialzo

Guardando ad oriente, l’indice Hang Seng quota in aumento dell’1,81%, il China A50 ha chiuso con un +0,08% mentre l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un +1,41%.

A Tokyo il Nikkei è aumentato dell’1,84% a 26.246,31 punti.

Wall Street: oggi ripartono le contrattazioni

Ieri Wall Street è rimasta chiusa per festività (Juneteenth National Independence Day).

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.