Borsa Italiana oggi: spread a 139, vola Bper. Tutti i titoli da monitorare

La Borsa Italiana continua a viaggiare in rialzo, mentre lo spread tra Btp e Bund si riporta sotto i 140, l’oro crolla e il petrolio tenta il recupero.

Borsa Italiana oggi: spread a 139, vola Bper. Tutti i titoli da monitorare

La Borsa Italiana oggi continua a scambiare in rialzo, con un +0,41% che si inserisce perfettamente in un contesto di europee ben intonate.

Mentre il Ftse Mib risale, lo spread si riporta sotto i 140 punti base, complice un rendimento del Btp fermo all’1,73% e un rendimento del Bund allo 0,31%.

Tra le migliori di Piazza Affari, nel nostro aggiornamento del pomeriggio, troviamo Bper Banca e Telecom Italia oltre i due punti percentuali di rialzo. Buone anche le performance di Moncler, Luxottica e FinecoBank oltre l’1,5%.

Sul fronte peggiori, i guadagni della Borsa Italiana oggi sono limitati dalle perdite di Yoox, Cnh, Buzzi, Ferrari e Recordati, tutte con rossi superiori al punto percentuale. Breve parentesi su Creval che, a causa di Fitch, continua a scambiare in rosso.

Ancora poco mosso il cambio euro dollaro, sempre sotto la soglia di 1,18. Attenzione oggi al comparto materie prime, con un oro in caduta libera su quota $1.254 e un petrolio in deciso rialzo sui $61,7 al barile.

(Aggiornamenti ore 16:05)

Migliori e peggiori del mattino

Buona l’apertura per la Borsa Italiana oggi, che è tornata finalmente a scambiare in verde dopo le perdite dell’ultima sessione.

Al momento della scrittura, sono stati soprattutto Moncler , Leonardo e A2A a trainare il Ftse Mib, con i loro rialzi superiori al punto percentuale. Buone anche le performance di UniCredit, FinecoBank, Brembo e Telecom Italia.

Tra le peggiori della Borsa Italiana oggi abbiamo trovato Cnh Industral, FCA, Saipem, Exor e Yoox. A circa un’ora dall’avvio degli scambi, però, nessuno dei titoli citati ha registrato perdite superiori al singolo punto percentuale, cosa che ha permesso al Ftse Mib di salire dello 0,21%.

Discorso diverso per quanto riguarda l’andamento di Creval. L’istituto ha perso più del 7% a causa di Fitch.

Il resto del mercato in mattinata

Mentre la Borsa Italiana ha scambiato in lieve rialzo, lo spread Btp-Bund oggi è tornato a salire vistosamente. Al momento della scrittura i due rendimenti decennali hanno portato il differenziale a scalare nuovamente la vetta dei 141 punti base.
Sul fronte valutario, invece, le oscillazioni del cambio euro dollaro hanno condotto il cross sotto la soglia di 1,18.

Mentre la Borsa Italiana oggi ha tentato di guadagnare terreno, il petrolio ha cercato un recupero dei 62 dollari al barile. L’oro, invece, è crollato sui 1.257 l’oncia.

(Aggiornamenti ore 10:05)

Condividi questo post:

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Borsa Italiana

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Commenti:

Potrebbero interessarti

Lorenzo Baldassarre -

FTSE MIB: i migliori e i peggiori della settimana (11-15 dicembre)

FTSE MIB: i migliori e i peggiori della settimana (11-15 dicembre)

Commenta

Condividi

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

2 giorni fa

Borsa Italiana oggi: Ferragamo e Poste agli antipodi, spread vola. Cosa succede a Milano?

Borsa Italiana oggi: Ferragamo e Poste agli antipodi, spread vola. Cosa succede a Milano?

Commenta

Condividi

Lorenzo Baldassarre -

Atlantia-Abertis: il governo spagnolo chiede l’annullamento dell’OPAS

Atlantia-Abertis: il governo spagnolo chiede l'annullamento dell'OPAS

Commenta

Condividi