Blackout Tuesday, foto nere su Instagram per George Floyd: cosa succede?

Foto nere appaiono su Instagram: è l’iniziativa #Blackouttuesday che rende omaggio alla morte di George Floyd e al movimento Black Lives Matter.

Blackout Tuesday, foto nere su Instagram per George Floyd: cosa succede?

Appaiono su Instagram centinaia di foto e immagini nere, postate da VIP, influencer e normalissimi utenti: #blackouttuesday è l’iniziativa che rende omaggio ai recenti accadimenti negli Stati Uniti, dominati dalle rivolte per la morte di George Floyd.

Cosa significa questa foto nera postata su Instagram? Si tratta di un flash mob virtuale, diventato rapidamente virale, rivolto a dimostrare la propria solidarietà verso la morte di George Floyd (ucciso durante un arresto dalla polizia americana di Minneapolis).

L’iniziativa sta spopolando sui social, dando ancora più risonanza al movimento #BlackLivesMatter e a chi, in queste ore, sta protestando per un’America (e un mondo) migliore.

Nelle ultime ore, tuttavia, numerosi utenti dei social media hanno raccomandato di non utilizzare l’hashtag #blackouttuesday insieme a #blacklivesmatter e #BLM, perché gli ultimi due sono attualmente utilizzati per condividere informazioni e video sulle proteste.

#Blackouttuesday: come funziona il post con la foto nera su Instagram

L’iniziativa è molto semplice ed è iniziata ad apparire lo scorso venerdì ma di recente ha preso piede trovando consenso tra tantissimi utenti, inclusi VIP e profili ufficiali.

Partecipare è molto semplice e non richiede scatti particolari: si sceglie un’immagine di colore nero, senza soggetto o paesaggio, e si posta sul proprio profilo con hashtag #Blackouttuesday.

Visualizza questo post su Instagram

#BlackLivesMatter #BlackoutTuesday #NBATogether

Un post condiviso da #NBATogether (@nba) in data:

Dall’NBA a Chiara Ferragni: alcuni, come quest’ultima, hanno postato una variante dell’immagine sempre dominata dal nero. In questa foto viene riportata la parola Muted seguita dal sottotitolo but listening but learning (In silenzio, ma ascoltando e capendo).

Visualizza questo post su Instagram

#BlackOutTuesday Black Lives Matter ❤️

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) in data:

L’iniziativa è diventata presto virale, complice anche la forte risonanza che hanno avuto i fatti di Minneapolis e l’impatto che l’ingiusta morte di George Floyd sta avendo sugli Stati Uniti dove razzismo e violenza sono due temi purtroppo presenti e radicati in diversi contesti sociali. Se volete dimostrare solidarietà, tutto quello che dovete fare è postare una foto con scritto #Blackouttuesday: non è chiaro se il trend durerà anche nei prossimi giorni, modificando l’hashtag e colorando a lutto un social colorato come Instagram.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories