Berti Group: minibond short term approda in borsa. Cedola 4,2% e rimborso a dicembre

Berti Group quota in borsa 6 minibond short term da 50.000 euro (IT0005359994). In negoziazione su ExtraMOT Pro di Borsa Italiana

Berti Group: minibond short term approda in borsa. Cedola 4,2% e rimborso a dicembre

Berti Group accede al mercato dei minibond e ne quota uno a Piazza Affari. La nota società per azioni veronese attiva nella lavorazione commercializzazione di prodotti cerealicoli ha collocato per la prima volta della sua storia un piccolo prestito obbligazionario short term da 500 mila euro. Dal 15 febbraio 2019 è infatti disponibile sul mercato ExtraMOT Pro di Borsa Italiana il minibond Berti Group Tf 4,2% Dc19 Call Eur.

Il minibond Berti Group è stato collocato presso investitori qualificati per un importo di 500 mila euro, nell’ambito di un più ampio programma di emissioni approvato dal Cda per 1 milione di euro complessivo da collocarsi in più tranches entro l’approvazione del bilancio 2018. Su ExtraMot Pro, però, ne sono stati quotati solo 300.000. Il minibond è short term, cioè a brevissima scadenza, di tipo senior non garantito (codice ISIN IT0005359994) e corrisponde una cedola annuale a tasso fisso del 4,2% che verrà corrisposta il 9 dicembre 2019 in coincidenza con il rimborso integrale del prestito obbligazionario. Il titolo è negoziabile per soli 6 lotti da 50.000 euro ciascuno ed è poco liquido essendo di piccole dimensioni. E’ richiamabile in anticipo dall’emittente prima della scadenza naturale. Il ricavato derivante dall’emissione obbligazionaria – spiega la società - servirà a finanziare il capitale circolante di Berti Group.

Minibond Berti Group 4,2% 2019

Berti Group, nasce nel 1968 come “Berti Aldo e Ottavio e C. Snc” come piccola azienda attiva nella raccolta, conservazione, essicazione, confezionamento e commercio di prodotti cerealicoli. Dopo radicali trasformazioni societarie a partire dal 2013, la società è diventata un punto di riferimento del veneto per la lavorazione dei cereali, con 20 punti di raccolta e 300 mila tonnellate di cereali lavorati. Stando agli ultimi dati di bilancio disponibili del 2017, Berti Group ha realizzato quasi 90 milioni di euro di ricavi (+30% rispetto al 2016) evidenziando una robusta crescita economica di anno in anno. A valle delle positive risultanze contabili, l’utile netto è stato di 393 mila euro (+174% rispetto all’anno prima).

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Minibond

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.