Berkshire Hathaway si ritira dal settore aereo, Buffett ammette errore

Mario D’Angelo

03/05/2020

05/05/2021 - 13:04

condividi

Quando sbaglia l’oracolo di Omaha, sbaglia grosso

Berkshire Hathaway si ritira dal settore aereo, Buffett ammette errore

Warren Buffett si ritira dal business degli aerei. Il CEO di Berkshire Hathaway ha comunicato di aver venduto tutte le quote possedute nelle principali compagnie aeree degli Stati Uniti, dicendo che “il mondo è cambiato” per l’industria dell’aviazione. Il primo trimestre del 2020 è stato il peggiore di sempre per la holding.

Berkshire Hathaway, a fine 2019, deteneva quote consistenti nel settore aereo. L’11% di Delta Air Lines, il 10% di American Airlines, il 10% di Southwest Airlines e il 9% di United Airlines.

Berkshire Hathaway vende quote linee aeree

Con l’epidemia di coronavirus che ha arrestato il traffico aereo globale, le quote sono state tutte vendute. La società aveva cominciato ad investire nel settore aereo dopo anni in cui aveva preferito evitarlo, ed era diventata rapidamente uno dei maggiori investitori privati.

Nel corso di una teleconferenza con gli investitori, la società ha dunque annunciato di aver gettato definitivamente la spugna nell’ambito del settore delle aerolinee. La notizia arriva a poche ore dalla comunicazione, da parte di Berkshire Hathaway, di perdite nette trimestrali per quasi 50 miliardi di dollari.

Le compagnie aeree statunitensi hanno tagliato centinaia di migliaia di voli: la domanda di viaggi aerei è scesa del 95% e non c’è alcuna previsione su quando il numero di passeggeri potrà tornare a livelli pre-crisi.

Coronavirus, Buffett ammette il suo errore

Buffett ha detto che l’outlook per l’industria dei viaggi aerei è cambiata molto rapidamente. Di certo più rapidamente di quanto lo stesso Buffett si aspettasse: l’oracolo di Omaha ha infatti ammesso di aver fatto un errore di valutazione investendo nel settore.

Il 3 aprile scorso, Berkshire rivelò di aver venduto circa il 18% della quota Delta e il 4% della Southwest. “Non abbiamo ritirato 7 o 8 miliardi di dollari, e questo è stato un mio errore”, ha detto oggi Buffett.

L’oracolo di Omaha ha detto di essere ancora propenso ad effettuare una grande acquisizione, che manca sin dal 2016.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.