Bando della Commissione Europea sulle blockchain

La Commissione Europea ha lanciato un bando di gara per lo studio e l’analisi della tecnologia Blockchain. Tutti i dettagli

Bando della Commissione Europea sulle blockchain

A dimostrazione del sempre maggior interesse per la tecnologia Blockchain, la Commissione europea ha lanciato un bando di gara per la realizzazione di uno studio incentrato sull’analisi degli aspetti legali e normativi ispirati alle Blockchain e alle loro applicazioni nonché sugli impatti socio-economici di tale tecnologia.

Lo studio è patrocinato dal Directorate General for Communications Networks, Content and Technology in seno alla Commissione e prevede uno stanziamento di 190 mila euro per un programma da realizzare nell’arco di nove mesi.

Il progetto è diretto ad integrare e rafforzare il lavoro dell’Osservatorio e forum dell’UE sulla blockchain, inaugurato a febbraio di quest’anno, al fine di approfondire il potenziale impatto sulla società e sull’economia della tecnologia e fornire utili spunti per attuare nel 2019 una infrastruttura Blockchain dell’Unione Europea.

Per raggiungere gli obiettivi prefissati, lo studio dovrà approfondire il quadro legislativo per l’utilizzo e le responsabilità legati alle Blockchain e analizzare gli impatti socio-economici delle scelte politiche.

Il saggio inoltre dovrà consentire di mobilitare competenze ad hoc e raccogliere dati e cifre in modo flessibile per sostenere l’iniziativa dell’UE sulla Blockchain e i risultati saranno anche utilizzati per elaborare, legittimare e attuare azioni e approcci specifici.

Per partecipare al bando, che rimarrà aperto fino alle ore 15:00 del 17 gennaio 2019, sarà necessario inviare la candidatura esclusivamente on-line tramite il sito della Commissione e non sono ammesse modalità di partecipazione alternativa, ad es. candidature trasmesse tramite mail o in formato cartaceo.

Per formalizzare la partecipazione il candidato dovrà inoltre registrarsi sul sito e riceverà un codice PIN composto da nove numeri che funge da identificatore univoco per partecipare alla procedura.

La Brexit comincia a produrre i propri effetti anche in quest’ambito visto che gli aspiranti partecipanti che risiedono nel Regno Unito potrebbero vedersi respinta la domanda di partecipazione al pari dei cittadini extra-UE.

Bando Commissione Europea su Blockchain
Il bando della Commissione Europea per lo studio e l’analisi della tecnologia Blockchain

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Commissione Europea

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.