Stellantis in rosso: in focus finanziamenti e vendite auto in Europa

Violetta Silvestri

17 Dicembre 2021 - 11:55

condividi

Azioni Stellantis in flessione a Piazza Affari: il titolo soffre dopo i dati sulle immatricolazioni di novembre in Europa. Il gruppo ha anche annunciato novità nel settore finanziamenti.

Stellantis in rosso: in focus finanziamenti e vendite auto in Europa

Azioni Stellantis osservate oggi dopo due novità rilevanti per il quarto gruppo automobilistico mondiale.

Innanzitutto, Acea ha pubblicato i dati sulle immatricolazioni in Europa nel mese di novembre, confermando un trend negativo per le vendite di automobili.

In più, Stellantis ha annunciato l’avvio del riassetto delle attività di finanziamento con i partner BNP Paribas, Credit Agricole e Banco Santander, per una maggiore efficacia a livello europeo.

Le azioni Stellantis scambiano in territorio negativo alle ore 11.30, con una perdita dello 0,82%.

Azioni Stellantis deboli: vendita auto ancora in crisi in Europa

Il mercato automobilistico europeo è diminuito per il quinto mese consecutivo, con immatricolazioni ancora in calo per novembre, a testimonianza della lentezza con cui l’industria sta cercando di recuperare dalla crisi di approvvigionamento.

Le vendite di veicoli nuovi sono scese del 20,5%, contando un totale di 713.346 unità vendute in UE (rispetto a novembre 2020). In termini di volume, è stato il peggior risultato del mese da quando l’ACEA ha iniziato la rilevazione nel 1993.

Considerando anche i mercati dei Paesi Efta e della Gran Bretagna, la vendita di nuove auto è stata pari a 864.119 unità, con un -17,5% rispetto a novembre 2020.

Stellantis ha registrato un -21,2% a novembre per quanto riguarda le immatricolazioni in UE, Paesi Efta e Gran Bretagna. Anche la quota di mercato ha subito una contrazione, mostrando un 19,9% dal 20,8% di un anno prima.

Dinanzi alla grave crisi dei chip, le case automobilistiche stanno correndo ai ripari. Proprio come il gruppo nato dalla fusione FCA-PSA, che ha firmato un accordo all’inizio di questo mese con il proprietario di Foxconn Hon Hai Technology Group per coprire oltre l’80% del suo fabbisogno di chip.

Le azioni Stellantis scambiano a 16,666 euro, con un ribasso dell’1,12%.

La strategia dei finanziamenti di Tavares

Stellantis è protagonista anche per l’annuncio del rinnovamento in corso dei suoi servizi finanziari e di leasing europei con i partner BNP Paribas, Credit Agricole e Banco Santander.

Il gruppo sta creando una società di leasing in joint-venture con Credit Agricole e costituirà inoltre iniziative con BNP e Santander per gestire le attività di finanziamento.

“Si tratta di una mossa strategica per sfruttare le nostre prestazioni finanziarie in tutti i Paesi europei”, ha affermato nella nota l’amministratore delegato di Stellantis Carlos Tavares. Gli accordi dovrebbero essere firmati nel primo trimestre del 2022.

La riorganizzazione europea segue una mossa negli Stati Uniti, dove Stellantis ha raggiunto un accordo per Investors Financial Services Group e creare un proprio ramo finanziario.

I punti salienti della nuova strategia di finanziamenti dovrebbero essere:

  • Credit Agricole acquisisce il 50% delle quote di FCA Bank e Leasys Rent, attualmente di proprietà di Stellantis;
  • BNP opererà attività di finanziamento attraverso JV con Stellantis in Germania, Austria e Regno Unito;
  • Santander gestirà attività di finanziamento con Stellantis attraverso JV in Francia, Italia, Spagna, Belgio, Polonia, Paesi Bassi e tramite un accordo commerciale in Portogallo

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.