Azioni Mps in rialzo: quanto durerà?

Livio Spadaro

27 Ottobre 2015 - 12:41

Continuano i rialzi su Mps che continua a beneficiare della notizia dell’accordo con Nomura sul contenzioso del derivato Alexandria. Tuttavia, l’analisi tecnica suggerisce un movimento laterale per i prossimi giorni.

Azioni Mps in rialzo: quanto durerà?

Seduta in rialzo per Mps (Monte dei Paschi di Siena) che segna un +1,6% al momento in cui si scrive.
Continua quindi il rialzo del titolo dopo la conclusione del contenzioso con Nomura dovuto al derivato Alexandria anche se, come vedremo, l’analisi tecnica su base daily propende per una certa neutralità sul prezzo del titolo.

MPS: l’impatto sul bilancio della conclusione del caso Alexandria

Il contenzioso con Nomura infatti ha visto una conclusione positiva per l’istituto di credito senese poiché ha permesso alla banca di risparmiare 440 milioni di euro sui 799 milioni previsti dalla chiusura anticipata della posizione complessiva del derivato.

In cambio, Nomura si è impegnata a consegnare a Mps un portafoglio di Btp di medio-lungo termine per un valore complessivo di 2,63 miliardi di euro di valore nominale. L’operazione dovrebbe portare grossi benefici al bilancio di Mps anche se è ancora irrisolta la questione della contabilizzazione del derivato nei bilanci precedenti.

Infatti, in questi giorni la Consob sta decidendo sull’eventuale modificazione dei bilanci dal 2012 per poter contabilizzare il derivato Alexandria.

Il presidente della Consob, Giuseppe Vegas, ha dichiarato qualche giorno fa che la decisione dell’organo di vigilanza si è rivelata più complessa a seguito dell’emergere di fatti tenuti nascosti precedentemente e sulla quale la Consob sta prendendo in considerazione ogni ipotesi. Una delle ipotesi, potrebbe essere la contestazione dei bilanci di Mps a partire dal 2012 da parte dell’Autorithy italiana.

Tuttavia, secondo molti esperti l’impatto sul bilancio di Mps derivante dalla chiusura del derivato Alexandria non dovrebbe essere in grado di cambiare l’opinione sul prezzo obiettivo dell’azione medio fissato a 2 Euro con rating hold.

MPS: quanto durerà il rialzo? Analisi tecnica su base daily

L’analisi tecnica sembra suggerire una lievissima configurazione a rialzo, con la media mobile a 21 giorni in direzione della media a 60 giorni. Tuttavia la configurazione generale rimane ribassista con le medie incrociate a ribasso.

L’RSI è sui livelli poco sopra la neutralità che suggerisce un movimento laterale del titolo. Il rialzo di oggi potrebbe essere dovuto all’impatto con la media mobile a 21 giorni che fa da supporto psicologico. I volumi non sono alti il che da’ l’impressione di un rialzo tecnico dovuto all’impatto col supporto.

Nei prossimi giorni il titolo potrebbe testare la resistenza evidenziata in giallo a 1,77 anche se la connotazione grafica suggerisce una certa lateralità. Se il titolo dovesse testare la resistenza con poca convinzione, il primo supporto è sempre quello offerto dalla media mobile a 21 giorni che, se violato, spingerebbe il prezzo verso il supporto orizzontale evidenziato in bianco a 1,60 Euro.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo