Avvocati, sospensione feriale: l’elenco dei procedimenti esclusi

Dal 1° agosto al 31 agosto ha il via la sospensione feriale dei termini. Qui di seguito il punto sui procedimenti esclusi in materia civile, penale e amministrativa.

Avvocati, sospensione feriale: l'elenco dei procedimenti esclusi

Avvocati, la sospensione feriale dei termini è alle porte: dal 1° al 31 di agosto i termini processuali si considerano sospesi, per ripartire a pieno regime (o quasi a causa del COVID) ad inizio settembre. I giorni compresi nella sospensione sono esclusi dal calcolo delle scadenze processuali.

Fino al 2015, la sospensione feriale dei termini si estendeva fino al 15 di settembre, periodo che è stato ridotto a 30 giorni dal decreto legge n. 132/2014, anche se non mancano le proposte per ripristinarlo (Sospensione feriale per tutti gli avvocati fino al 15 settembre: i dettagli della proposta).

Tuttavia la sospensione feriale non si applica a tutti i procedimento, anzi vi sono importanti eccezioni sia in ambito civile che penale e amministrativo. In questo articolo faremo un elenco dettagliato dei procedimenti esclusi per evitare di incappare in errori.

Sospensione feriale: procedimenti esclusi in materia civile

Il blocco più consistete di procedimenti esclusi dalla sospensione feriale dei termini riguarda l’ambito civile. Qui occorre far riferimento alle leggi 742 del 1969 e 12 del 1941. Dunque, ecco l’elenco completo:

  • tutti i procedimenti cautelari;
  • procedimenti in materia di adozione, alimenti, interdizione, e assegnazione del tutore o dell’amministratore di sostegno;
  • procedimento di sfratto e protezione contro i maltrattamenti in famiglia;
  • dichiarazioni e revoche di misure di fallimento;
  • controversie di lavoro subordinato, rapporti di agenzia e rappresentanza commerciale infortuni sul lavoro e malattie professionali;
  • procedimenti su assegni familiari;
  • procedimenti di opposizione all’esecuzione;
  • procedimenti in materia di protezione internazionale.

Leggi anche Sospensione feriale: vale anche per la mediazione obbligatoria

Sospensione feriale: procedimenti esclusi in materia penale

Rilevanti anche le esclusioni in materia penale. Le leggi cui fare riferimento sono la n. 742 del 1969 e la numero 12 del 1941. Dunque sono esclusi dalla sospensione:

  • i procedimenti in materia di custodia cautelare, se l’imputato rinuncia espressamente alla sospensione dei termini processuali;
  • le indagini per reati di criminalità organizzata;
  • incidente probatorio;
  • cause che presentano le caratteristiche dell’urgenza e non rinviabili;
  • procedimenti che applicano misure di prevenzione.
  •  

Sospensione feriale: provvedimenti esclusi in materia amministrativa

Per ultimi, in materia amministrativa sono da escludere dalla sospensione feriale:

  • tutte le impugnazioni di decisioni di Commissioni territoriali in materia di protezione internazionale;
  • i procedimenti di sospensione dell’esecuzione dopo l’impugnazione del provvedimento.

Argomenti:

Avvocati

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories