Aumento IVA non ci sarà. Conte: trovati i 23 miliardi

Sorpresa di Giuseppe Conte sull’aumento dell’IVA: i 23 miliardi necessari sono stati trovati

Aumento IVA non ci sarà. Conte: trovati i 23 miliardi

L’aumento dell’IVA non ci sarà stando alle ultime (inattese) dichiarazioni di Giuseppe conte.

Il Presidente del Consiglio ha confermato di aver trovato quei 23 miliardi di euro che serviranno ad evitare gli aumenti tanto temuti a partire dal prossimo 1° gennaio.

Lo spread BTP-Bund ha continuato a perdere quota intorno ai 139 pb, mentre la Borsa Italiana ha festeggiato le dichiarazioni di Conte sull’aumento dell’IVA procedendo oltre i 22 mila punti. Tutto è accaduto a poche ore dal consiglio dei Ministri che alzerà il velo sui primi numeri della Legge di Bilancio 2020.

Aumento IVA: le dichiarazioni di Conte sui 23 miliardi trovati

L’obiettivo del Presidente del Consiglio sarà quello di abbassare le aliquote su alcuni beni specifici. Nel dettaglio, ha commentato Conte, le tasse sulle bollette attualmente al 10% potrebbero essere dimezzate, mentre quelle sui beni di maggior consumo (come acqua, pane e frutta) potrebbero essere tagliate dal 4% attuale all’1%.

“La prima bella notizia è che sterilizziamo l’incremento dell’IVA, 23 miliardi sono stati trovati, c’è qualche cosa che ci manca ma siamo ambizioni”,

ha dichiarato il premier alla vigilia dell’atteso CdM.

Alle ore 18:30 il governo presenterà al parlamento la NADEF che costituirà la base portante della prossima manovra finanziaria. Le discussioni maggiori (comprese quelle della scorsa notte) si sono concentrate proprio sull’aumento dell’IVA che a quanto pare non ci sarà.

Resterà da capire in che modo l’esecutivo giallorosso congelerà gli incrementi. In altre parole Conte ha dichiarato di aver trovato i 23 miliardi necessari, ma la vera domanda è: dove?.

Sicuramente il governo cercherà di portare a termine la già annunciata lotta al contante tramite l’incentivazione di metodi alternativi (è spuntata persino l’ipotesi di un super bonus carte e bancomat). La rimodulazione delle aliquote sarà un altro tassello del piano.

In linea di massima le dichiarazioni di Conte hanno permesso di tirare un sospiro di sollievo: l’aumento dell’IVA potrebbe essere stato definitivamente scongiurato, ma i dettagli in merito arriveranno soltanto tra qualche ora.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su IVA

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \