Il magazine tedesco Automobilwoche ha appreso che il gruppo Volkswagen sta apportando un altro importante cambiamento alla sua struttura societaria. Infatti il giornale tedesco ha detto che la casa automobilistica di Wolfsburg sta progettando di rendere Bentley una filiale di Audi.

A breve Audi dovrebbe prendere il controllo di Bentley

Attualmente Bentley, che è una casa automobilistica che ha sede in Gran Bretagna, è controllata direttamente dalla Volkswagen. Mettere Bentley sotto il controllo diretto di Audi non sarebbe comunque qualcosa di insolito.

Infatti da quando la Lamborghini è stata acquistata dai tedeschi nel 1998 è stata sotto il controllo di Audi che dunque ha già esperienza nella gestione di case automobilistiche che producono super car.

La casa di Ingolstadt è il marchio leader della tecnologia all’interno del gruppo Volkswagen

In tanti si domandano come mai questo cambiamento. I motivi che stanno alla base della decisione di Volkswagen potrebbero essere molteplici. Innanzitutto Audi è il marchio tecnologico leader del gruppo tedesco, in particolare quando si tratta di piattaforme per veicoli elettrici e sviluppo di sistemi correlati.

Basti pensare al progetto Artemis che sta facendo molto rumore nel mondo dei motori. Quindi la responsabilità di guidare Bentley verso un futuro fatto di elettrificazione e nuove tecnologie sembra una buona idea.

In Volskwagen si parla anche della cessione di Bugatti e Ducati e dello scorporo di Lamborghini

Ricordiamo infine che il numero uno del Gruppo Volkswagen Herbert Diess di recente ha affermato durante una riunione con il suo consiglio di amministrazione che ha in programma altre novità importanti per i suoi marchi.

Si parla di una cessione di Ducati e Bugatti e dello scorporo di Lamborghini. Vedremo dunque come si evolverà la situazione all’interno del gruppo automobilistico di Wolfsburg nei prossimi mesi.