Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback sono le versioni più performanti della gamma elettrica del marchio dei quattro anelli. Questa vettura ha tre motori e la sua potenza massima è di 503 cavalli. Né la sua autonomia né il suo prezzo di mercato sono ancora noti.

Audi e-tron S e e-tron S Sportback sono dotati di cerchi in lega standard da 20 pollici a 5 razze a V. È possibile ordinare cerchi fino a 22 pollici. La larghezza degli pneumatici è stata ampliata a 285 millimetri, con pinze dei freni nere con un diamante a forma di S rosso.

Ecco le principali caratteristiche di Audi e-tron S e e-tron S Sportback

I passaruota sono più marcati e ottengono 23 millimetri di larghezza. Sottolineano i paraurti anteriori e posteriori, più marcati. Anche il diffusore posteriore guadagna grandezza. Il paraurti è affiancato da prese d’aria più grandi per migliorare il flusso di raffreddamento.

La Cx della Audi e-tron S Sportback è di 0,26, mentre quella della e-tron S rimane a 0,28. Per raggiungere questo obiettivo, sono stati incorporati elementi come le griglie di raffreddamento attive, mentre i suddetti passaruota avranno forme che consentono di controllare il flusso d’aria che attraversa questa area. Sul lato inferiore della vettura è presente un pannello inferiore con piccoli spoiler che cancella il passaggio dell’aria attorno al veicolo.

Le telecamere che fungono da specchietti retrovisori svolgono anche un ruolo dal punto di vista aerodinamico. Il cliente può acquistarlo con i fari digitali Matrix Led, che diffonde la luce in piccoli pixel che possono essere controllati con precisione. Un piccolo altoparlante davanti alla ruota anteriore destra emette un suono sintetizzato quando l’auto viaggia a bassa velocità, per avvisare i pedoni della sua presenza.

L’interno di Audi e-tron S e e-tron S Sportback è molto simile a quello delle altre versioni del modello, tranne per i tocchi di qualità che rivelano che si tratta di una versione top di gamma. È evidente per la presenza del badge S sui davanzali della portiera e sul volante, per esempio. I sedili possono essere acquistati imbottiti in pelle e Alcantara con un motivo a rombi che si ripete sulla leva del cambio. Nel caso dei più sportivi, i tipici colori RS nero, grigio e rosso sono combinati con un profilo del sedile personalizzato con pelle traforata e funzione di ventilazione.

Audi e-tron S si distingue per il suo propulsore trimotore, con due motori elettrici nell’asse posteriore e un terzo nella parte anteriore. È una novità rispetto al modello base, che ne ha solo due. Insieme forniscono una potenza massima di 503 cavalli con una coppia di 973 Nm, cifre che rappresentano un guadagno sostanziale rispetto ai 408 cavalli e 664 Nm dell’originale 55 quattro. Il veicolo accelera da 0 a 100 km / ora in 4,5 secondi.

Il veicolo di Audi è limitato elettronicamente a 210 km / ora di velocità massima. La batteria ha una capacità di accumulo di energia di 95 chilowattora, con una quantità netta disponibile per l’uso di 86,5 chilowattora. Audi non ha ancora confermato i prezzi di e-tron S e e-Tron S Sportback, anche se sicuramente saranno un gradino sopra i modelli da cui derivano, che partono rispettivamente da 73.040 e 75.340 euro.