Audi Q8 TFSI e quattro è stata presentata. La casa automobilistica di Ingolstadt ha rivelato quest’oggi il suo nuovo modello. Si tratta della versione ibrida plug-in del celebre SUV. Il nuovo modello colma l’ultima lacuna nella gamma di Audi Q8 e fornisce una combinazione innovativa di efficienza e potenza.

Il SUV Coupé di Audi è disponibile in due versioni ad alte prestazioni. La Q8 55 TFSI e quattro raggiunge una potenza di sistema di 280 kW (381 CV). La Q8 60 TFSI e quattro raggiunge una potenza di 340 kW (462 CV).

Debutta la nuova Audi Q8 TFSI e quattro

Il SUV Coupé è già il settimo modello con trazione ibrida plug-in che è stato recentemente introdotto sul mercato dalla metà del 2019 dalla casa automobilistica tedesca. Audi sta mettendo questa tecnologia di guida completamente al servizio del cliente: fornisce ai clienti un’esperienza di guida elettrica sicura, una semplice gestione della ricarica e un alto livello di usabilità quotidiana.

Audi Q8 TFSI e quattro combina la potenza di due mondi. Il suo motore a combustione, il 3.0 TFSI, eroga 250 kW (340 CV) e produce 450 Nm di coppia. Il V6 è conforme ai più recenti standard sulle emissioni Euro 6 AP. Il motore elettrico è una macchina sincrona (PSM) con una potenza di picco di 100 kW. Il motore elettrico compatto è integrato nell’alloggiamento del cambio tiptronic a otto velocità.

La batteria agli ioni di litio è installata sotto il bagagliaio. Contiene 104 celle a sacchetto di ultima generazione raggruppate in 13 moduli. Ciascuna di queste celle con rivestimento esterno flessibile fornisce una capacità elettrica di 48 Ah e il sistema di batterie ha una capacità energetica di 17,8 kWh. Si tratta di 0,5 kWh in più rispetto alla batteria con cui la Q7 TFSI e quattro è stata venduta per la prima volta nel 2019.

Il raffreddamento a liquido, che forma il proprio circuito a bassa temperatura, è un fattore importante per la capacità energetica e le prestazioni della batteria. All’occorrenza può essere collegato al circuito del liquido di raffreddamento dell’impianto di condizionamento oppure abbinato al secondo circuito a bassa temperatura, che controlla la temperatura del motore elettrico e dell’elettronica di potenza.

Converte la corrente continua della batteria in corrente trifase per alimentare il motore elettrico. Durante il recupero, restituisce corrente continua alla batteria.
Il sistema Audi drive select è di serie anche su Audi Q8 TFSI e quattro. Offre una scelta fino a sette profili di guida: comfort, efficienza, auto, dinamico, individuale, fuoristrada e allroad.

La nuova Audi Q8 TFSI e quattro offre al suo interno una generosa quantità di spazio per cinque persone e i loro bagagli con il piano di carico uniforme che è facile da caricare garantendo una capienza di 505 litri anche nella configurazione base, che aumenta a 1.625 litri quando il divanetto posteriore è abbattuto.

Audi Q8 TFSI e quattro è equipaggiata con molti sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia. Uno dei più importanti di questi sistemi è il cruise assist adattivo, che può assumere la maggior parte delle operazioni di accelerazione, decelerazione e mantenimento della corsia per il conducente su lunghe distanze senza sollevarlo dalla sua responsabilità.

Con l’app myAudi, i clienti possono utilizzare i servizi personalizzati di Audi connect sui loro smartphone. Questi servizi consentono di controllare lo stato della batteria e dell’autonomia, avviare i processi di ricarica, programmare il timer di carica e visualizzare le statistiche di carica e consumo. Le stazioni di ricarica sono elencate sia nell’app che nel sistema di navigazione MMI plus.

Un’altra funzione dell’app myAudi è la climatizzazione degli interni prima dell’inizio del viaggio. A seconda dell’equipaggiamento, è possibile attivare il volante, il riscaldamento del sedile e la ventilazione del sedile. La nuova Audi Q8 TFSI e Quattro arriverà in concessionaria nel corso del quarto trimestre del 2020. Non si conoscono ancora per il momento i prezzi del SUV in Italia.