Assegno sociale, spetta anche la quattordicesima mensilità?

Chi riceve l’assegno sociale ha diritto alla quattordicesima mensilità? Vediamo cosa dice la legge e quali sono le tipologie di pensioni che danno diritto alla quattordicesima.

 Assegno sociale, spetta anche la quattordicesima mensilità?

Molti pensionati ricevono la quattordicesima mensilità, questo vale anche per chi percepisce l’assegno sociale?

Quest’ultima è una misura assistenziale erogata dall’Inps in favore di chi dichiara redditi bassi ed è a rischio povertà, e si sostituisce alla vecchia pensione sociale. È una misura provvisoria e non definitiva, a differenza delle altre pensioni, e i requisiti reddituali che la giustificano sono soggetti a controlli periodici.

Cosa succede per la quattordicesima? Vediamolo di seguito.

Assegno sociale, cos’è e a chi spetta

L’assegno sociale è una prestazione economica assistenziale erogata dall’Inps. È rivolto sia ai cittadini italiani che agli stranieri iscritti all’Anagrafe che percepiscono un reddito al di sotto della soglia minima stabilita dalla legge 81 del 2007: 5.954 euro annui e 11.908 euro, se il richiedente è sposato.

A differenza della pensione ordinaria, l’assegno sociale è provvisorio e i requisiti di reddito devono essere verificati di anno in anno.

L’importo dell’assegno è di 458 euro al mese e non è soggetto alle trattenute Irpef.

Qui tutte le informazioni sull’Assegno sociale 2019, requisiti, importi e come fare domanda.

Chi ha diritto all’assegno sociale prende la quattordicesima mensilità?

Ora che abbiamo visto cos’è e a quanto ammonta l’assegno sociale, passiamo alla questione della quattordicesima. Molti pensionati infatti percepiscono anche la quattordicesima mensilità, seppur differente da quella prevista per i lavoratori, cosa accade per l’assegno sociale?

A questo dubbio diamo risposta negativa: chi ha diritto all’assegno sociale non percepisce la quattordicesima a luglio ma solamente la tredicesima, così come chi riceve la pensione d’invalidità, le rendite Inail e le pensioni di guerra.

Assegno sociale, ci sono altre maggiorazioni senza quattordicesima?

Come abbiamo visto, l’assegno sociale viene erogato per 13 mesi e non per 14. L’Inps però prevede alcune maggiorazioni dell’importo erogato per:

  • coloro che hanno superato il 65°anno di età e hanno un reddito non superiore a 12.653 euro (se coniugati) o 6.056 euro (se non coniugati) euro percepiscono 12 euro in più al mese;
  • coloro che hanno superato il 70°anno di età con reddito superiore a 14.259 euro (se coniugati) o 8.370 euro (se non coniugati) percepiscono 190 euro in più al mese.

Quattordicesima pensioni: a chi spetta?

Quali sono le pensioni che danno diritto anche alla quattordicesima mensilità? Non tutti i pensionati ne hanno diritto, ma solo quelli che hanno superato i 64 anni e che dichiarano un reddito complessivo inferiore a 2 volte il trattamento minimo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti.

La quattordicesima pensione, infatti, è cosa ben diversa rispetto alla quattordicesima di chi lavora (dove il CCNL lo prevede): per i pensionati si tratta di una misura assistenziale in favore degli anziani a rischio povertà, cioè quelli che percepiscono al massimo 1.000 euro di pensione.

Qui gli importi aggiornati erogati nel 2019.

La quattordicesima spetta a chi riceve:

  • la pensione di anzianità;
  • la pensione di vecchiaia;
  • la pensione di reversibilità;
  • la pensione anticipata.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Assegno sociale

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \