Apple Watch Series 3: uscita, caratteristiche, prezzi e novità

Apple Watch 3 con watchOS 4, nuove funzionalità e, soprattutto, indipendente da iPhone grazie alla connettività LTE. Le cose da sapere su uscita, prezzi e caratteristiche.

Apple Watch Series 3: uscita, caratteristiche, prezzi e novità

L’iPhone X e l’iPhone 8 avranno anche monopolizzato l’attenzione, ma Apple ha un altro asso nella manica tirato fuori al keynote di ieri: l’Apple Watch Series 3.

Il nuovo Watch con connettività cellulare è ufficiale. Il chip LTE/4G, insieme alla Sim Card, consentirà all’Apple Watch di essere finalmente indipendente dall’iPhone. In questo modo non sarà necessario collegare il Watch all’iPhone per utilizzare funzioni chiave come chiamare, messaggiare e riprodurre lo streaming musicale.

Lo smartwatch di 3^ generazione potrà contare, inoltre, sugli aggiornamenti del sistema operativo watchOS 4, che porterà le nuove watch face (Toy Story, caleidoscopio e Siri con info e suggerimenti mostrati in ordine cronologico), la nuova dock a scorrimento verticale, il toggle Torcia nel Centro di Controllo e tanti utili strumenti per la salute e il fitness.

Apple Watch Series 3: uscita in Italia

Watch Series 3 è disponibile può essere ordinato sul sito di Apple dalle ore 9.00 del 15 settembre, con consegna il 22 settembre. L’aggiornamento a watchOS 4 sarà disponibile dal 19 settembre.

In Italia il Watch con modulo LTE non sarà disponibile da subito. È per questo motivo che andando sul sito italiano di Apple vengono mostrati solo i modelli con connessione Wi-Fi e Bluetooth.

Da noi l’Apple Watch Series 3 è acquistabile in due modelli: classico e Nike, e con cassa da 38 mm e 42 mm.

Apple Watch 3 prezzi

Il Watch 3 costa poco più dell’Apple Watch 2. I prezzi degli attuali orologi smart di Apple partono da 330/340€ per il modello basic con cassa 38mm, per abbattere il muro dei 1.000 euro nei modelli Special Edition fatti con cassa e cinturini realizzati in materiali pregiati.

In Italia il prezzo del Watch Series 3 parte da 379€ per il modello con cassa da 38 mm e 409€ per la versione con quadrante da 42 mm. Stessi prezzi per i Watch 3 realizzati in partnership con Nike.

Apple Watch Series 3 con connettività cellulare costa 399 dollari, ma al momento non conosciamo il prezzo italiano così come il suo debutto nel nostro paese.

Apple Watch 3 farà tutto da solo

Apple Watch indipendente da iPhone è un’ambizione diventata realtà.

Apple Watch, sin dalla sua uscita, ha sempre richiesto il collegamento a un iPhone tramite Wi-Fi e Bluetooth per poter ricevere messaggi o effettuare chiamate. Ma la terza generazione avrà una connettività cellulare e SIM integrata (che mantiene lo stesso numero dell’iPhone).

Il nuovo Watch 3 sarà in grado di effettuare chiamate, ricevere e inviare messaggi e collegarsi a internet con un proprio piano dati, senza bisogno di supporto da parte dell’iPhone.

Apple, comunque, non è l’unica azienda intenzionata a trasformare gli smartwatch in dispositivi 100% indipendenti. Huawei di recente ha introdotto la connettività 4G sul suo Watch 2 e lo stesso hanno fatto Samsung e LG con i loro rispettivi Gear S3 e Watch Sport LTE.

Apple Watch Series 3 con watchOS 4: cosa cambia

Apple ha annunciato anche la data di uscita di watchOS 4, la nuova versione annunciata alla Developers Conference di giugno. L’update sarà compatibile anche con Apple Watch Serie 0, Apple Watch Serie 1 e Apple Watch Serie 2.

Cosa cambia con watchOS 4? L’aggiornamento del sistema operativo include:

  • un fitness coach più intelligente e un assistente giornaliero più attivo
  • nuove Faces tra cui i personaggi di Toy Story, il Caleidoscopio e l’orologio di Siri
  • funzioni di allenamento avanzate
  • i pagamenti peer-to-peer con Apple Pay
  • l’opzione Tastiera nell’app Telefono
  • la dock a scorrimento verticale
  • Apple News
  • la nuova interfaccia per app Allenamento e Apple Music
  • la sincronizzazione delle playlist
  • la nuova app Torcia nel Control Center

Apple Watch Series 3: nuove funzioni e caratteristiche

Sim Card e connettività cellulare ma non solo. Dalle indiscrezioni sembra che la smart band del Watch 3 avrà la fotocamera integrata, il supporto a FaceTime, il display micro-LED, la ricarica wireless e le cuffiette AirPods incluse nella confezione.

L’Apple Watch attuale ha il GPS, è resistente all’acqua e alle immersioni fino a 50 metri di profondità e ha un processore interno dual-core. Caratteristiche che la Serie 3 avrà implementate.

Ovviamente non mancheranno le feature dedicate al fitness e alla salute: annunciati i sensori per la respirazione, il monitoraggio del sonno, misurazione dei livelli di glucosio nel sangue e la sincronizzazione del Watch con gli attrezzi in palestra.

Per quanto riguarda il design non ci sono cambiamenti rispetto alla generazione precedente. Un piccolo dettaglio nuovo è la corona di colore rosso, presente, però, solo sul Watch LTE. Apple ha mostrato una nuova gamma di cinturini dai colori trendy, mentre per quanto riguarda dimensioni e forme della cassa, sono state mantenute quelle in uso dal 2016.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Apple Watch

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.