Andrea Gibelli confermato Presidente del CDA di FNM S.p.a.

Andrea Gibelli, confermato alla Presidenza di FNM S.p.a., commenta l’approvazione del bilancio d’esercizio: “Società in perfetta salute e leader del trasporto locale”.

Andrea Gibelli confermato Presidente del CDA di FNM S.p.a.

Andrea Gibelli, già alla guida di FNM dal 2015, è stato confermato Presidente del CDA di FNM S.p.a., azienda leader nel settore del trasporto e della mobilità in Lombardia e nel nord Italia, che ha approvato il bilancio d’esercizio 2017 con buoni risultati.

Questo il commento di Andrea Gibelli sui numeri relativi all’esercizio dello scorso anno: “FNM è una società in perfetta salute, che ha registrato nell’ultimo anno utili record e che si pone come realtà leader nel settore del trasporto pubblico locale”.

FNM S.p.a. (Ferrovie Nord Milano) è partecipata per il 57,57% del pacchetto azionario dalla regione Lombardia.

Chi è Andrea Gibelli
Classe 1967, di Codogno, una laurea in architettura nel 1995, Andrea Gibelli ha alle spalle una lunga e importante carriera politica nelle fila della Lega Nord.
Eletto per la prima volta in parlamento nel 1994 e in seguito rieletto nel 2001.
Dal 6 febbraio 2002 fino al 12 maggio 2005 è stato capogruppo della Lega Nord alla IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera dei Deputati.
Viene nuovamente eletto alla Camera nelle elezioni politiche del 2006 e del 2008.

Il 18 maggio 2010 Gibelli, a causa della sua elezione a consigliere regionale della Lombardia e la nomina a vicepresidente della Regione Lombardia e assessore all’industria presenta le dimissioni da presidente della X Commissione.

Dal 2015 Andrea Gibelli è alla guida del Gruppo FNM.

Andrea Gibelli confermato presidente del CDA per il periodo 2018-2020
L’Assemblea ha confermato Gibelli alla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione che risulta, quindi, così composto:

  • Andrea Angelo Gibelli – Presidente
  • Gianantonio Arnoldi
  • Giuseppe Bonomi
  • Tiziana Bortot
  • Mirja Cartia D’Asero (Lista presentata dall’Azionista Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A.)

FNM, UTILE +33,24%
L’azienda guidata da Andrea Gibelli ha chiuso l’esercizio 2017 con un valore della produzione di 72,559 milioni e con un utile di 21,212 milioni, in aumento del 20,70% rispetto al risultato dell’esercizio 2016 (17,574 milioni). L’utile è invece salito del 33,24%.

Ferrovie Nord Milano ha distribuito un dividendo di 0,02€ per azione per un totale di 8.698.051€. 1.060.594€ sono stati lasciati a riserva legale mentre 11.453.228€ sono stati accantonati come riserva straordinaria.

Azioni Ferrovie Nord Milano in salita nel 2017
Buone notizie anche per gli azionisti di Ferrovie Nord Milano: nel corso del 2017 il valore delle azioni è passato da 0,49€ a 0,67€ con una perfomance di tutto rispetto che si aggiunge al dividendo incassato.

Gibelli: in arrivo 161 nuovi convogli per il trasporto su rotaia
Riguardo agli investimenti per i nuovi treni, Andrea Gibelli ha ricordato che nel luglio 2017 la Regione Lombardia ha stanziato 1,607 miliardi di euro dando il via a 3 gare per l’acquisto di 161 nuovi convogli che verranno aggiudicate a breve.
Le forniture di nuovi treni inizieranno nel 2020 e si concluderanno entro il 2025. 


Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Andrea Gibelli

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.