Andrea Bocelli positivo al coronavirus: la rivelazione

Carmine Orlando

26 Maggio 2020 - 16:50

condividi

Andrea Bocelli ha confessato ai giornalisti di aver avuto il coronavirus e una volta guarito è andato a donare il plasma ai malati di COVID-19.

Andrea Bocelli positivo al coronavirus: la rivelazione

Andrea Bocelli ha rivelato di aver contratto il coronavirus. Il grande tenore lo ha comunicato ai giornalisti stamane, all’uscita dell’ospedale Cisanello di Pisa dove si è recato per una nobile causa accompagnato dalla moglie Veronica, anche lei risultata positiva a suo tempo al tampone.

La rivelazione di Andrea Bocelli e il nobile gesto

L’artista si è recato oggi 26 maggio 2020 all’ospedale toscano insieme alla moglie Veronica per donare il plasma e poter aiutare i malati di COVID-19. Andrea Bocelli ha confessato che anche la moglie e i suoi due figli sono stati trovati positivi al coronavirus.

I fan possono stare tranquilli, il tenore di fama mondiale ha scoperto di aver contratto il COVID-19 in data 10 marzo 2020 dopo l’esecuzione di un tampone. Ai giornalisti ha detto di aver preferito tacere sull’accaduto per non allarmare chi lo segue con tanta passione. Andrea Bocelli ha affermato di non aver avuto sintomi particolari, solo una semplice febbriciattola. A fine marzo era già guarito.

L’artista ha deciso di donare il plasma per partecipare alla sperimentazione guidata dall’Aou di Pisa con il reparto di malattie infettive la cui direzione è a cura del professore Francesco Menichetti.

Il suo impegno sociale nell’emergenza coronavirus

Nel periodo di quarantena con il lockdown attivo, Andrea Bocelli ha cercato di rendersi utile attraverso la sua arte. Nel giorno di Pasqua ha tenuto un concerto al Duomo di Milano che è stato seguito in tutto il mondo in diretta streaming.

Il tenore si è reso disponibile in varie eventi musicali streaming, come quando con Chiara Ferragni e Fedez si è esibito in una diretta Instagram per l’ospedale di Camerino diventato ospitante malati di COVID-19. Bocelli è stato anche l’unico italiano insieme a Zucchero, a partecipare al grande evento musicale internazionale «One World Together», promosso da Lady Gaga con l’intento di raccogliere denaro per il Fondo di risposta solidale per il COVID-19 dell’OMS, obiettivo centrato appieno con quasi 128 milioni di dollari raccolti.

Argomenti

Iscriviti a Money.it