Analisi indici: FTSE MIB prende il largo dopo dati su inflazione e Pil, superati i 22mila punti

FTSE Mib mette a segno doppio breakout a 22mila punti e procede verso i massimi di metà giugno. La validazione del segnale avverrà in chiusura di seduta, con primo test all’apertura di Wall Street

Analisi indici: FTSE MIB prende il largo dopo dati su inflazione e Pil, superati i 22mila punti

Piazza Affari e le borse europee proseguono nella seconda parte di giornata in crescendo. Particolarmente brillante l’indice FTSE Mib che in seguito ai dati sull’inflazione europea ha accelerato vistosamente verso l’alto lasciando, per il momento, una significativa white long candle sul grafico giornaliero.


FTSE Mib, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Al momento l’indice guida del mercato italiano si posiziona sui massimi da oltre un mese in area 22.200 punti ed ha già generato una serie di rilevazioni tecniche molto significative. L’indice ha infatti rotto la rialzo la barriera statica e psicologica a 22mila punti e si è lasciato alle spalle la resistenza dinamica dettata dalla serie di top decrescenti partita il 15 giugno scorso (in blu scuro nel grafico giornaliero in pagina).

La veridicità di questo doppio breakout sarà demandata dalla chiusura odierna. Un primo test della bontà dell’impulso rialzista sarà affidato anche all’apertura di Wall Street, fra poco meno di un’ora, che stando alle contrattazioni sui futures dovrebbe avvenire in territorio positivo.

A tal proposito, fondamentale sarà monitorare la price action in prossimità del livello statico chiave posto a 22.200 punti, primo vero ostacolo da superare per l’indice nostrano per avere qualche possibilità di rivedere almeno i 22.500 punti, livello che l’indice non vede da metà giugno.

Area 22.000 punti diverrebbe invece il primo livello di supporto statico di lungo termine che le forze rialziste dovranno difendere per portare l’indice ai livelli più alti dal momento che tale supporto statico è un livello che ha invertito il corso dei prezzi dal novembre dell’anno scorso.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.