Analisi tecnica indici: FTSE MIB, nel mirino i minimi dell’anno

Il pattern grafico di espansione disegnato dal FTSE Mib denota volatilità al ribasso in costante aumento. I minimi dell’anno segnati il 17 agosto scorso sono a portata di mano

Analisi tecnica indici: FTSE MIB, nel mirino i minimi dell'anno

L’indice FTSE MIB dopo aver rimbalzato a quota 20.236 punti ritorna sulla trendline discendente che collega i minimi segnati il 19 ottobre 2017 a 22.021 punti, il 15 novembre a 21.932,57 punti, il 5 marzo a 21.460 punti e il 29 maggio scorso a 21.122 punti.

Questa trendline (in nero nel grafico) rappresenta la parte inferiore di un pattern di inversione di lungo periodo: una figura di espansione, più comunemente chiamata megafono. Questo recente rialzo delle quotazioni potrebbe essere solo un rimbalzo che potrebbe dunque portare ad un nuovo imminente impulso ribassista.


FTSE MIB, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Analisi di breve periodo

Analizzando l’indice italiano in un’ottica più ravvicinata notiamo che con la candela disegnata ieri si è formato un pattern egulfing che conferma il rifiuto del livello dinamico precedentemente menzionato e la Pin bar candle messa a segno lunedì 27 agosto. Inoltre la predominanza delle forze ribassiste sull’indice italiano ha fatto scendere le quotazioni al di sotto della media mobile semplice a 8 periodi.
Sotto questi livelli, i minimi dell’anno segnati il 17 agosto scorso a 20.236 punti sono davvero vicini.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su FTSE MIB


Elaborazione Ufficio studi Money.it

Alla luce della debolezza dell’indice FTSE Mib si vuole privilegiare un’operatività di tipo short su conferma della rottura del minimo segnato con la candela del 23 agosto a quota 20.548 punti. In questo caso primo obiettivo il minimo segnato con la seduta del 17 agosto scorso a quota 20.236 punti, obiettivo invece più ambizioso potrebbe essere identificato dal supporto statico a quota 19.777 punti, livello ereditato dai massimi segnati nel mese di gennaio 2017.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.