Analisi tecnica e Grafico: Dollaro Yen

Pubblicato il 8 agosto 2018

Analisi tecnica e grafico Dollaro Yen
Valori
Ultimo prezzo 110,96
Variazione 0,38%
Max (52 settimane) 114,73
Min (52 settimane) 104,56
Indicatori
MM200 110,00
RSI 14 45,53
MACD 0,190
Performance
1 settimana 0,69%
1 mese -0,10%
3 mesi -1,65%

Analisi tecnica forex: USD/JPY, la rottura della trendline supportiva dovrà essere confermata dalla chiusura odierna

Il Ninja rompe provvisoriamente la trendline supportiva, sarà necessario attendere la chiusura della candela odierna per poter pianificare le proprie strategie operative

Il cambio USD/JPY ha appena rotto il supporto dinamico visibile collegando i minimi di fine maggio con i minimi segnati a fine luglio, questa trendline comprende, anche se non proprio chirurgicamente, anche i minimi segnati a fine giugno.

I prezzi con quest’ultima mossa hanno inoltre chiaramente rifiutato il livello statico chiave a 111,37 yen, livello che precedentemente rappresentava la linea di demarcazione tra forze rialziste e ribassiste.

A questo punto sarà necessario attendere la chiusura della candela odierna: una chiusura sui minimi mostrerebbe un evidente debolezza del Ninja, al contrario una ripresa delle quotazioni e una chiusura sopra al livello dinamico appena rotto provocherebbe una sua falsa rottura con implicazioni rialziste. In questo caso, ovvero nell’eventualità di prendere in considerazione operazioni di tipo long, bisognerà prestare comunque attenzione alla vicina trendline discendente visibile collegando i massimi segnati il 19 luglio a 113,17 yen e il massimo segnato il primo giorno di agosto a 112,16 yen.

Nel caso la rottura dovesse essere confermata il prossimo obiettivo sarebbe identificabile in area 110,56 yen area supportiva espressa dal minimo segnato il 26 luglio in prossimità della trendline supportiva, target più ambizioso invece in area 109,36 yen minimo segnato nell’ultima decade di giugno.

SCENARIO LONG

Long da 111,44 con stop loss fissato a 110,80, target intermedio a 111,70, target finale a 112,15.

SCENARIO SHORT

Short da 110,85 con stop loss fissato 111,44, target intermedio a 110,56, target finale a 109,40.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.