Analisi tecnica e Grafico: Dollaro Yen

Pubblicato il 8 novembre 2018

Analisi tecnica e grafico Dollaro Yen
Valori
Ultimo prezzo 113,61
Variazione -0,08%
Max (52 settimane) 114,55
Min (52 settimane) 104,56
Indicatori
MM200 110,00
RSI 14 60,24
MACD 0,140
Performance
1 settimana -0,78%
1 mese -0,33%
3 mesi -2,31%

Analisi Forex: USD/JPY, nuovi segnali rialzisti alla rottura della doji

Dopo una ripresa delle quotazioni dalla falsa rottura di un livello dinamico il cambio, nella giornata di ieri, ha disegnato una candela di incertezza. Nel mirino delle forze rialziste i top in area 114-115. Impostiamo le strategie operative

I corsi del cambio USD/JPY, continuano la loro ascesa ed al momento della scrittura si attestano attorno a 113,62, dopo la candela di indecisione registrata ieri.

Il trend di lungo periodo rimane fortemente rialzista e a tal proposito la trendline che collega i minimi segnati nel mese di marzo e successivamente ad agosto e settembre è il livello dinamico di supporto al quale prestare attenzione per eventuali segnali di natura rialzista in linea con la direzione generale del mercato.

Da inizio mese di ottobre, dopo il ritracciamento dati top annuali a 114,55, si nota tuttavia una generale perdita di momentum nonostante la tenuta del livello dinamico precedentemente menzionato.

Alla luce della struttura tecnica del cambio USD/JPY e della candela doji formatasi ieri si vuole privilegiare un’operatività di tipo long alla rottura del massimo del pattern a 113,82, con primo obiettivo a 114,55 ed obiettivo finale a 115.

Posizioni di natura ribassista potrebbero essere implementate solo con una chiusura al di sotto del livello dinamico ascendente ora transitante a 112,61, idealmente sui minimi di giornata. In tal caso un primo obiettivo di profitto potrebbe essere posto a 110,38, un obiettivo finale a 109,78.

SCENARIO LONG

Long da 113,82 con stop loss fissato a 112,95, target intermedio 114,55, target finale 115.

SCENARIO SHORT

Short da 112,61 con stop loss fissato a 112,95, target intermedio a 110,38, target finale 109,78.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.