Analisi tecnica e Grafico: Dollaro Yen

Pubblicato il 23 ottobre 2018

Analisi tecnica e grafico Dollaro Yen
Valori
Ultimo prezzo 112,56
Variazione 0,23%
Max (52 settimane) 114,73
Min (52 settimane) 104,56
Indicatori
MM200 109,81
RSI 14 50,21
MACD 0,140
Performance
1 settimana -0,28%
1 mese 0,21%
3 mesi -1,08%

Analisi Forex: USD/JPY, nel mirino i top di ottobre

Il cambio continua la sua ascesa dopo il rimbalzo da un livello dinamico. Nel mirino dei tori i recenti massimi in area 114,50. Impostiamo le strategie operative

I corsi del cambio USD/JPY con le ultime cinque sedute hanno confermato la bontà del rimbalzo effettuatosi il 16 ottobre dalla trendline supportiva di lungo periodo attestandosi, al momento della scrittura, a 112,55.

Il movimento di rimbalzo ha fornito diversi punti di ingresso in direzione long. Con la candela del 16 ottobre si è completato un pattern Engulfing rialzista e con quelle del 18 e del 19 ottobre un pattern Inside bar, recentemente validato dalla candela positiva di ieri.

Al momento della scrittura il cambio ha perso i guadagni della giornata precedente attestandosi in prossimità del livello di apertura di ieri a 112,51. Se nella giornata odierna la volatilità non dovesse essere particolarmente alta, una chiusura ai livelli attuali formerebbe un ulteriore pattern di consolidamento da sfruttare in direzione dei recenti top.

Infatti, dato l’andamento generale rialzista, in atto ormai dal mese di marzo, si privilegia chiaramente un’operatività di tipo long. In particolare, la rottura dei massimi di ieri a 112,89 fornirebbe un segnale long con obiettivo primario a ridosso del livello tondo a 114,00. Obiettivo più ambizioso in area 114,50, area di top segnato nei primi giorni di ottobre.

Al contrario, una chiusura al di sotto di 112,35 darebbe il via ad operazioni di natura ribassista con target primario in area 111,63 e target finale a 110,38, minimo di swing segnato durante la prima ottava di settembre dal quale è partito l’ultimo movimento rialzista.

SCENARIO LONG

Long da 112,89 con stop loss fissato a 112,35, target intermedio 114,00, target finale 114,50.

SCENARIO SHORT

Short da 112,35 con stop loss fissato a 112,89, target intermedio a 111,63, target finale 110,38.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.