Analisi tecnica e Grafico: Dollaro Yen

Pubblicato il 30 ottobre 2018

Analisi tecnica e grafico Dollaro Yen
Valori
Ultimo prezzo 112,71
Variazione -0,30%
Max (52 settimane) 114,73
Min (52 settimane) 104,56
Indicatori
MM200 109,85
RSI 14 52,59
MACD 0,030
Performance
1 settimana -0,24%
1 mese 1,08%
3 mesi -1,48%

Analisi Forex: USD/JPY, falsa rottura e ripresa da un livello dinamico

Dopo una decina di giorni in andamento laterale il cambio ha effettuato una falsa rottura di un livello dinamico venerdì scorso. Nel mirino dei tori sempre i top in area 114,50. Impostiamo le strategie operative

I corsi del cambio USD/JPY, dopo dieci giorni di andamento sostanzialmente laterale, hanno effettuato con le candele di venerdì e di lunedì la falsa rottura di un livello supportivo dinamico, attestandosi al momento della scrittura a 112,68.

Il movimento di rimbalzo oltre ad essersi formato sulla trendline di lungo periodo che collega i principali minimi della tendenza in atto da marzo, è stato supportato anche dalla presenza della media mobile a 50 periodi ora transitante a 112,21.

Al momento della scrittura il cambio staziona appena al di sotto dei recenti massimi di breve a 112,89 segnati nella giornata del 22 ottobre scorso ed una rottura di tale livello confermerebbe la view rialzista e fornirebbe simultaneamente un primo segnale long, in linea con la tendenza di rialzista di fondo. In tal caso un primo obiettivo di profitto potrebbe essere identificato a 114,00 livello resistenziale tondo, un obiettivo più ambizioso invece a 114,55, massimo segnato il 4 ottobre.

Al contrario, una chiusura al di sotto di 112,22, livello a cui transita al momento la trendline ascendente di lungo periodo, darebbe il via ad operazioni di natura ribassista con target primario in area 111,38 e target finale a 110,38, minimo di swing segnato durante la prima ottava di settembre.

SCENARIO LONG

Long da 112,89 con stop loss fissato a 112,22, target intermedio 114,00, target finale 114,55.

SCENARIO SHORT

Short da 112,22 con stop loss fissato a 112,89, target intermedio a 111,38, target finale 110,38.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.