Analisi tecnica Eurostoxx 50: l’indice estende i guadagni in apertura e tocca resistenze a 3.400 punti

Alessio Trappolini

5 Aprile 2018 - 09:54

condividi

Partenza positiva per l’Eurostoxx 50 questa mattina. L’indice ha esteso i guadagni fino al contatto con quota 3.400 punti. Ecco i livelli da monitorare

I dati intraday e in tempo reale del Grafico Euro Stoxx 50 sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

L’indice Eurostoxx 50 questa mattina ha iniziato bene la seduta, proseguendo il tentativo di ampliare i guadagni dopo il rimbalzo partito la settimana prima di Pasqua. Questo movimento è stato agevolato dalla tenuta dei supporti statici a 3.282 punti.

Per ora l’indice paneuropeo si è lasciato alle spalle il target intermedio a 3.335 punti e, qualora dovesse confermare lo spunto oltre i massimi intraday del 29 marzo potrebbe estendere il movimento anche fino a 3.400 punti.

In un’ottica di lungo periodo la tenuta dei supporti statici richiamati nell’analisi è stata fondamentale in quanto l’eventuale rottura avrebbe determinato un sensibile peggioramento della struttura tecnica, con possibili proiezioni al ribasso delle quotazioni anche fino a 3.200 punti e 3.000 punti successivamente.

Non bisogna dimenticare che comunque l’attuale area di sostegno statico del mercato corrisponde al 38,2% del ritracciamento di Fibonacci calcolato rispetto al movimento rialzista di lungo periodo partito dai minimi del 27 giugno 2016 (post-Brexit) e giunto al suo apice il 1° novembre del 2017.

L’indice Eurostoxx 50 è arrivato a toccare questi livelli dopo un sensibile peggioramento del quadro tecnico avvenuto nelle sedute a cavallo fra il 1° e il 6 febbraio scorso. In quelle giornate le quotazioni hanno violato il supporto dinamico offerto dalla trendline che unisce i minimi crescenti dell’8 febbraio e 29 agosto 2017. La successiva estensione al ribasso verso i supporti a 3.282 punti ha corroborato il segnale short ed ha consentito al grafico dlel’Eurostoxx 50 di completare la figura tecnica ribassista descritta.

Le prospettive dell’Eurostoxx 50

Lo spunto rialzista di oggi dell’Eurostoxx 50 sembra poter rovesciare le carte in tavola. Se l’indice dovesse confermare questo cambio di sentiment, con un adeguato supporto dal punto di vista dei volumi, il mercato potrebbe tentare l’allungo oltre 3.400 punti.

A quel punto prenderebbe corpo la possibilità di estendere il movimento verso la prima resistenza intermedia che si trova a 3.467 punti, livello ereditato dai precedenti top relativi del 7 e 27 febbraio 2018. Solo oltre detto livello si verrebbero a ricreare le condizioni per una ripresa strutturale della dinamica rialzista di lungo.

L’analisi e l’operatività sul Future

L’analisi oraria condotta sul Future dell’Eurostoxx 50 con scadenza giugno 2018 mostra un lap positivo oltre 3.300 punti. Il derivato questa mattina ha già superato i precedenti massimi relativi risalenti al 29 marzo e sembra in grado di poter estendere il movimento fino agli step successivi, individuati a 3.350 e 3.400 punti. Dal punto di vista tecnico rimane necessaria la conferma in close del movimento che avverrebbe sopra 3.300 punti.

Per aprire posizioni long sul Future Eurostoxx 50 si potrebbe valutare l’area compresa fra 3.295 e 3.300 punti e fissare uno stop loss a 3.280 punti. Questa strategia avrebbe primo target a 3.350 punti e target finale a 3.400 punti.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.