Analisi Borse europee: indice Dax sotto pressione su crisi Governo Merkel

Indice DAX sotto pressione ad inizio settimana. Il Governo Merkel rischia di cadere a cause delle divergenze interne alla coalizione sul tema migranti. In rosso le banche tedesche

I dati intraday e in tempo reale del Grafico DAX sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Apertura di settimana da dimenticare per i principali indici europei questa mattina. Il sentiment negativo è indirizzato dalla possibile crisi del Governo della Cancelliera Angela Merkel sul tema migranti. Secondo quanto già rivelato la scorsa settimana (per approfondire clicca qui) vi sarebbero delle frizioni all’interno della coalizione di Governo composta dal partito della Cancelliera, la Cdu, il Csu del leader bavarese e ministro dell’Interno Seehofer e dai socialisti della Spd.

In questo quadro stamani l’indice DAX ha aperto in calo di oltre un punto percentuale con vendite che stanno colpendo soprattutto i due principali istituti bancari del Paese, Deutsche Bank e Commerzbank, per entrambi un calo superiore ai tre punti percentuali.

Indice DAX: l’analisi tecnica


Grafico settimanale indice DAX; fonte: Bloomberg

Con l’apertura odierna l’indice DAX si porta vicino ai minimi toccati la scorsa settimana a 12.104 punti. Lo spazio al di sotto di questo livello è privo di riferimenti grafici significativi e il passo verso i 12mila punti sarebbe davvero breve. Solo in area 12mila punti infatti verrebbe ricoperto il gap rialzista lasciato aperto il 5 aprile scorso. Un movimento del genere andrebbe ad estendere il movimento intermedio ribassista partito il 15 giugno.

Se la debolezza dovesse persistere, inoltre, l’indice porterebbe il test della trendline rialzista di lungo periodo tracciata con i minimi del 23 settembre 2011 e 11 febbraio 2016 che nel corso dei mesi estivi si troverà a transitare all’interno della fascia di prezzo su indicata fra 12mila e 12.150 punti.

Strategie operative sull’indice DAX


Grafico giornaliero indice DAX; fonte: Bloomberg

Per il momento la tendenza intermedia è negativa. Possibile dunque sfruttare i rimbalzi delle quotazioni per entrare a mercato. Un primo spunto potrebbe arrivare su ritorni in area 12.235 punti. Un’operazione di questo genere avrebbe punto di uscita sui massimi di scorsa settimana a 12.440 punti e target a 12mila punti.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su DAX 30

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.