Analisi tecnica: Autogrill, l’azienda della galassia Benetton non ha risentito della tragedia di Genova

La tragedia relativa al crollo del ponte Morandi sulla A10 non ha penalizzato in modo pesante Autogrill, altra società della galassia Benetton. L’analisi tecnica delle quotazioni

Analisi tecnica: Autogrill, l'azienda della galassia Benetton non ha risentito della tragedia di Genova

Seduta partita in leggero ribasso per Autogrill, che al momento lascia sul terreno un -0,94%, attestandosi a 8,91 euro ad azione. Il crollo del ponte Morandi sulla A10 ha impattato in maniera relativamente lieve sulle quotazioni di Autogrill, che ha perso il 6,53% nel periodo che va dal 14 al 20 agosto 2018. La società di ristorazione autostradale ha però avuto un pesante ribasso da giugno 2018, che ha portato la società a perdere in due mesi il 26% del suo valore.

Titolo Autogrill: cosa dice l’analisi tecnica?


Grafico settimanale Autogrill, fonte: Bloomberg

Esaminando il grafico settimanale si nota come alla penalizzazione del titolo abbiano contribuito per lo più due elementi tecnici: il primo dato dalla rottura, nella settimana del 20 giugno 2018, del supporto a 9,885 euro, che sorreggeva le quotazioni dall’agosto 2017; il secondo dalla rottura della linea di tendenza di lungo periodo ottenuta collegando i minimi della settimana del 27 luglio 2012 con quelli dell’ottava relativa all’11 aprile 2016.

Con il forte recupero della seduta di ieri i corsi hanno però recuperato tutte le perdite delle ultime sedute e sembrano pronti ad effettuare un rimbalzo più strutturato. I prezzi sul grafico weekly stanno formando un pattern di engulfing rialzista nell’intorno di quota 8,85 euro, zona di fondamentale importanza supportiva perché vi transita la media a 200 settimane.


Grafico giornaliero Autogrill, fonte: Bloomberg

Abbassando il time frame per portarlo ad un lasso temporale più vicino a noi, come ad esempio quello giornaliero, si osserva come nella seduta di ieri i corsi abbiano avuto una forte reazione rialzista che ha disegnato sul grafico una candela di marubozu. Questa candela dopo 8 sedute consecutive di ribasso è un ottimo segnale per il fronte rialzista, che potrebbe ora spingere le quotazioni.

Fondamentale è ora il recupero di quota 9,50 euro, zona in cui i prezzi rientrerebbero nella linea di tendenza che collega i minimi del 16 ottobre 2014 con quelli del 9 febbraio 2016.

Se invece le quotazioni dovessero tornare sotto 8,70 euro ci potrebbe essere un affondo del fronte ribassista che porterebbe i prezzi al supporto di area 8 euro.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategia operativa su Autogrill


Elaborazione Ufficio studi Money.it

Visto quanto emerso dall’analisi si potrebbero privilegiare strategie di matrice long che abbiano punto di entrata sopra i massimi della candela del 21 agosto, collocati a 9,02 euro, stop loss a 8,50 euro e obiettivo principale a 9,55 euro. L’obiettivo finale sarebbe invece individuabile a 9,74 euro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.