Analisi tecnica e Grafico: DAX 30 DAX

Pubblicato il 13 giugno 2018

Analisi tecnica e grafico DAX
Valori
Ultimo prezzo 12817,72
Variazione -0,19%
Max (52 settimane) 13596,89
Min (52 settimane) 11726,62
Indicatori
MM200 12755,90
RSI 14 52,40
MACD 32,11
Performance
1 settimana -0,10%
1 mese -1,41%
3 mesi 4,88%

Analisi indici: il quadro tecnico del Dax in attesa della BCE

Per l’indice Dax il livello chiave di medio termine rimane 13.000 punti. Solo il breakout di questa resistenza potrebbe favorire nuove estensioni rialziste in direzione dei massimi relativi di maggio

In queste sedute l’attesa febbrile degli operatori in vista delle riunioni di Fed e BCE si può denotare dai movimenti nervosi dei prezzi di tutti i principali asset. Per quanto riguarda il mercato tedesco, uno dei più interessati dai futuri sviluppi delle politiche monetarie perseguite dall’Eurotower, si può notare come l’indice Dax abbia rotto, nelle precedenti sedute, la linea di tendenza che collega i massimi del 22 maggio 2018 a 13.204,31 punti a quelli del 7 giugno a 12.914,85 punti.

Dal punto di vista tecnico questa rilevazione, dalle implicazioni potenzialmente rialziste, è stata però debole in quanto poco supportata da un consistente aumento dei volumi che in genere viene richiesto da figure di questo tipo. Infatti successivamente i prezzi non hanno disegnato la tipica estensione dei prezzi collegata alle rotture tecniche di livelli resistenziali importanti. A tal proposito, sembra che il Dax nel breve soffra la presenza di un mini livello resistenziale in area 12.925 punti, che per la terza volta ha respinto le quotazioni.

Nel medio termine il livello chiave rimane però 13.000 punti. Solo il breakout di questa importante resistenza potrebbe infatti favorire nuove estensioni rialziste in direzione dei massimi relativi di maggio. Un mancato breakout di questo livello, invece, andrebbe a corroborare la debolezza dell’attuale momentum sul Dax e favorirebbe l’ingresso di nuovi venditori sul mercato.

SCENARIO LONG

Long a 12.930 punti con stop loss a 12.850 punti. Target intermedio a 13.000 punti e finale a 13.115 punti.

SCENARIO SHORT

Short a 12.795 punti con stop loss a 12.890 punti. Target intermedio a 12.690 punti e finale a 12.608 punti.

Argomenti:

DAX 30 Germania BCE

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.