Analisi azioni: focus fondamentale su Inwit, Ei Towers e Rai Way

Piazza Affari oggi premia i titoli infrastrutturali delle torri, finiti sotto la lente del mercato dopo il lancio di un’OPA totalitaria da parte di Mediaset e F2i sulle azioni Ei Towers

Analisi azioni: focus fondamentale su Inwit, Ei Towers e Rai Way

Settore delle antenne di telecomunicazione in fermento a Piazza Affari. La notizia dell’imminente lancio di un’OPA totalitaria sulle azioni di Ei Towers da parte di una cordata composta da Mediaset ed il fondo infrastrutturale F2i ha letteralmente infiammato il titolo, che ora sale di quasi 15 punti a Piazza Affari (clicca qui per approfondire la news).

Vivaci anche i titoli delle altre due aziende quotate in Borsa Italiane ed attive nel settore delle torri di trasmissione, sull’onda del consolidamento che potenzialmente interessa il comparto. Inwit sale sopra i 7 euro per azione per la prima volta in assoluto nella sua storia borsistica, mentre Rai Way sale di quasi 20 punti percentuali, il miglior titolo in Borsa di oggi fino ad ora.

L’Ufficio studi di Money.it propone un’analisi comparativa dei tre titoli utilizzando la lente del mercato. Vengono prese in considerazioni variabili fondamentali come la stima del multiplo P/E per il 2018, il dividend yield e il beta di mercato. Di seguito l’analisi.

Analisi fondamentale: Inwit, Ei Towers e Rai Way a confronto


Inwit, Ei Towers e Rai Way a confronto; elaborazione: Ufficio studi Money.it

Dal punto di vista fondamentale la situazione delle tre società delle torri attive a Piazza Affari è presentata nella tabella in pagina. Inwit è la società che da inizio anno ha regalato le maggiori soddisfazioni dal punto di vista borsistico ai propri azionisti. Sotto il profilo del dividend yield invece la più generosa sembra esssere Rai Way, che però da inizio anno riflette una dinamica negativa per circa il -5,6%, a fronte di una maggior correlazione con l’indice FTSE Mib. Infatti osservando i Beta dei tre titoli vediamo che Inwit ed Ei Towers presentano una correlazione sostanzialmente uguale con l’indice principale, mentre per Ray Way la variabile sale allo 0,85.

In termini di multipli Inwit sembra la più penalizzata. Con il titolo che quota praticamente vicinissimo ai massimi storici le potenzialità di ulteriori upside sembrano davvero limitate e anzi il target price espresso dal consenso degli analisti censiti da Bloomberg incorpora un downside potenziale di circa il 5,5%. Il titolo quota a circa 30 volte gli utili stimati per l’anno in corso, contro una media decisamente inferiore.

Più in linea le valutazioni su Ei Towers e Rai Way, titoli che il mercato prezza 22,2 volte gli utili. Gli analisti però intravedono nuove potenzialità di rialzo solo sul secondo titolo, Rai Way, titolo che viene visto prossimo al raggiungimento di area 5 euro. Negativo il quadro dipinto per Ei Towers, vista a 52,1 euro (-8,3% di downside potenziale) dagli analisti.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Borsa Italiana

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.