Analisi BTP Future: il breakout rialzista della seduta odierna favorirà la ripresa delle quotazioni?

I corsi del BTP Future hanno rotto la trendline discendente che limitava la risalita dei prezzi nell’ultimo mese, diamo uno sguardo alla situazione grafica

Analisi BTP Future: il breakout rialzista della seduta odierna favorirà la ripresa delle quotazioni?

La struttura tecnica del BTP Future, in fase di lateralità ormai dalla fine del mese di maggio quando i corsi hanno raggiunto dapprima area 120,10 euro con il minimo del giorno 29, sembra migliorata grazie alla seduta odierna che provoca il breakout di una resistenza dinamica di breve termine.


BTP Future, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dopo una prima prova di rottura rialzista di questa fase laterale con la seduta del 17 luglio, quando i prezzi hanno disegnato una candela marubozu che ha rotto sia la media mobile a 50 giorni sia i massimi del primo giugno a quota 129,82 euro, i corsi hanno invertito la loro rotta mantenendosi dall’ultima decade di luglio sempre al di sotto della media mobile a 50 giorni. Solo con la seduta odierna le quotazioni del titolo di stato italiano sono riusciti a rompere la resistenza dinamica di breve termine visibile collegando i massimi del 19 luglio a 129,96 euro con quelli a 127,41 euro del primo agosto e del 8 agosto a 126,25 euro.

Probabilmente, se la positività della seduta odierna dovesse essere confermata in chiusura di contrattazioni, questo favorirebbe un ingresso di ulteriori forze rialziste, ma i tori dovranno difendere quota 124,32 euro, livello statico ereditato dal minimo segnato il giorno 26 giugno, per vedere confermata la loro forza.

Sul grafico settimanale, inoltre, è possibile notare che sia in corso di formazione un pattern Engulfing rialzista la cui valenza è supportata dalla sua collocazione proprio a ridosso del supporto statico che ha caratterizzato i corsi del BTP durante questi mesi estivi. Ovviamente bisognerà attendere la conferma di questo pattern con la chiusura della settimana in corso, ma già la struttura tecnica di breve termine, al momento, suggerisce che sia probabile una ripresa delle quotazioni dai livelli attuali.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul BTP Future

Alla luce dell’analisi del BTP Future si privilegia un’operatività di tipo long, assicurandosi tuttavia che la chiusura odierna rimanga sopra quota 124,32 livello statico ereditato dal minimo segnato il giorno 26 giugno. Se questo scenario dovesse accadere, si potrebbero implementare strategie rialziste alla rottura di 125,45 euro con obiettivo 130 euro, resistenza statica chiave. Qualora i prezzi dovessero iniziare un movimento rialzista dai livelli attuali bisognerà prestare molta attenzione alla media mobile semplice a 50 giorni ora transitante a 126,61 euro e alla trendline di lungo periodo che collega i massimi segnati a 139,91 euro il 4 maggio con i massimi segnati il 19 luglio a 129,96 euro, livelli dinamici che potrebbero ostacolare la risalita delle quotazioni.


Elaborazione ufficio studi Money.it

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su BTP

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.