Allarme Coldiretti: 1 milione di poveri in più. Gli italiani non sanno come sfamare i figli

L’allarme della Coldiretti sui nuovi poveri d’Italia a causa del coronavirus. I dati che fanno tremare

Allarme Coldiretti: 1 milione di poveri in più. Gli italiani non sanno come sfamare i figli

Nuovo allarme della Coldiretti sui nuovi poveri d’Italia causati dal coronavirus.

I dati dell’associazione non hanno lasciato spazio a dubbi di sorta e hanno dipinto uno scenario piuttosto funesto, anche rispetto alle ultime rilevazioni.

Nello specifico, Coldiretti ha parlato di 1 milione di nuovi poveri da coronavirus. Un dato che ha fatto tremare, soprattutto alcune regioni della Penisola.

Coldiretti: impennata nuovi poveri. Tutti i dati

Con l’arrivo del coronavirus, l’Italia (così come numerosi altri Paesi) è stata costretta a introdurre delle rigide misure di distanziamento sociale e a imporre il blocco di numerose attività.

Alcuni lavoratori hanno iniziato ad operare in smart working, mentre altri sono stati messi in cassa integrazione. I meno fortunati, invece, hanno smesso di percepire stipendio, mentre molte altre persone hanno perso il lavoro.

“Ai centralini arrivano decine di telefonate al giorno con richieste di aiuto perché padri e madri non sanno come sfamare i figli e si vergognano di trovarsi per la prima volta in questo tipo di difficoltà”,

si legge nel report. E non parliamo di qualche caso sporadico.

Come anticipato, i nuovi poveri hanno toccato quota 1 milione, un dato che ha portato a 3,7 milioni il totale di persone bisognose al momento.

Le regioni più colpite

A risentire maggiormente di questa situazione sono state le regioni meridionali della Penisola fra cui:

  • Campania: 20% degli indigenti;
  • Calabria: 14%
  • Sicilia: 11%.

(Dati Fead).

I nuovi poveri, però, si sono diffusi un po’ ovunque. Si pensi soltanto ai dati del Lazio (10%) o a quelli della Lombardia (9%).

Il coronavirus, insomma, ha avuto un impatto dirompente sulla vita di tutta l’Italia.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories