Nelle scorse ore Alfa Romeo e Fiat hanno rivelato alcune importanti novità. Le due case automobilistiche italiane che fanno parte entrambe del gruppo FCA sono tornate al centro delle attenzioni nel mondo dei motori.

Per quanto riguarda Alfa Romeo segnaliamo che da Cassino viene confermata che la produzione di Alfa Romeo Giulietta è ormai giunta alle sue ultime settimane. A breve la berlina di segmento C del Biscione non sarà più prodotta.

Ecco le ultime novità da Alfa Romeo e Fiat

Al posto suo dal prossimo anno Alfa Romeo venderà il crossover Tonale che diventerà la nuova entry level della gamma dello storico marchio milanese. Sempre a proposito di Cassino, nei giorni scorsi era stato annunciato il ricorso alla cassa integrazione dal 30 novembre al 3 dicembre.

Poco fa è arrivata la notizia che questa cassa integrazione è stata annullata. L’ultima notizia relativa al Biscione riguarda un richiamo di 8 unità di Alfa Romeo Giulia in USA a causa di un problema ai dischi dei freni posteriori.

Il 60% della gamma di Fiat sarà elettrificato entro la fine del 2021

Per quanto riguarda invece Fiat segnaliamo che hanno fatto finalmente il loro debutto ufficiale davanti alla stampa le nuove Fiat Tipo Cross e Tipo City Sport.

Sempre a proposito del marchio di Torino il responsabile dell’area EMEA di FCA Luca Napolitano ha confermato che entro la fine del prossimo anno il 60 per cento della gamma della principale casa automobilistica italiana sarà elettrificato.

Fiat dunque si conferma come pioniere dell’elettrificazione in Fiat Chrysler Automobiles.

Il marchio italiano nei prossimi anni vedrà rivoluzionata la sua gamma di auto con l’introduzione di diversi modelli tra cui due nuove auto di segmenti B e almeno due nuovi SUV.

Vedremo dunque quali altre novità emergeranno per Alfa Romeo e Fiat da qui alla fine del 2020.