Alfa Romeo: Cassino non ha pace, ecco cosa sta accadendo

A Cassino oggi è ripartita la produzione dopo lo stop di Natale ma arriva una brutta notizia per i dipendenti del sito di Alfa Romeo

Alfa Romeo: Cassino non ha pace, ecco cosa sta accadendo

Lo stabilimento Fiat Chrysler di Cassino è il luogo in cui vengono prodotte tutte le auto di Alfa Romeo. Nell’impianto sito a Piedimonte San Germano vengono prodotte infatti la berlina Giulia, il SUV Stelvio e la berlina compatta Giulietta.

La produzione di quest’ultima però dovrebbe cessare entro il 2020. Nelle scorse ore dopo un lungo stop è ripreso a lavorare a Cassino. L’impianto nel 2019 ha dovuto subire numerosi stop alla produzione che si è dovuta adeguare al calo della domanda per i veicoli li realizzati.

A Cassino nuovo stop alla produzione di auto Alfa Romeo

Sono stati oltre 100 i giorni di cassa integrazione. Anche le vacanze natalizie sono durate molto più del normale. Tra cassa integrazione e ferie a Cassino per quasi un mese non si è realizzata alcuna auto.

Purtroppo le cose non sembrano migliorare nel 2020 con lo stabilimento che non ha pace. Infatti già venerdì 17 gennaio i dipendenti della fabbrica di FCA dovranno fare i conti con un nuovo stop. I sindacati temono che anche nella seconda metà di gennaio possano arrivare nuove interruzioni.

Purtroppo gli ordinativi di auto di Alfa Romeo in tutto il mondo continuano a calare e quindi in assenza di novità importanti Cassino non può che fermarsi. Si spera che qualcosina possa migliorare grazie all’inizio della produzione delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio 2020. Le due auto di recente sono state lanciate sul mercato in una nuova versione con più tecnologia a bordo e un miglioramento generale degli interni.

Si spera che questo sia sufficiente a ridurre il numero dei giorni di cassa integrazione nel 2020 rispetto a quelli registrati nel 2019. Le cose però dovrebbero radicalmente migliorare nel 2021 quando finalmente a Cassino verrà prodotto un nuovo modello. Si tratta del SUV di segmento D di Maserati che nascerà sulla stessa piattaforma Giorgio di Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Alfa Romeo

Argomenti:

Alfa Romeo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.