Acconto IRES 2014: guida al calcolo e al versamento entro il 1 dicembre

Il 1 dicembre scade il termine per il versamento dell’acconto IRES 2014: ecco la guida per i contribuenti con tutte le info sul calcolo e le modalità di pagamento.

Entro il 1 dicembre i contribuenti italiani hanno un appuntamento fiscale importante, il versamento degli acconti fiscali:

Chi sono i soggetti coinvolti dal versamento dell’acconto IRES? I contribuenti che hanno presentato, in alternativa:

  • il modello UNICO 2014 SC - Società di capitali;
  • il modello UNICO 2014 ENC - Enti non commerciali ed equiparati.

Come si calcola l’acconto IRES?

E’ possibile fare ricorso a due metodi:

  • metodo storico: usando il riferimento dell’imposta dovuta per il 2013, al netto dei crediti d’imposta, delle detrazioni e delle ritenute d’acconto, che risultano dal modello UNICO;
  • metodo previsionale: usando il riferimento dell’imposta dovuta per il 2014, considerando i redditi che, presumibilmente, saranno conseguiti nell’anno, degli oneri deducibili e/o detraibili che potrebbero essere sostenuti e dei crediti d’imposta spettanti.

Come per l’IRPEF, il versamento IRES è diviso in saldo e acconto. Il versamento di quest’ultimo avviene in due rate o in un’unica soluzione:

  • se al rigo RN17 l’importo risulta inferiore a 103 euro, si deve procedere con il versamento dell’acconto IRES in un’unica soluzione;
  • se è pari o superiore a 103 euro, si deve procedere al versamento in due diverse rate:
    - il 40% nel primo saldo;
    - il 60% entro il 1 dicembre 2014.

Il contribuente deve versare il 101,5% di IRES risultante dal Modello Unico 2014, solo se l’importo è pari o superiore a 21 euro (20,66). Detto importo è indicato:

  • al rigo RN17 per le società di capitali e gli enti commerciali;
  • al rigo RN28 per gli enti non commerciali.

Il pagamento deve avvenire con il Modello F24 con il codice tributo 2002: Acconto seconda rata IRES o unica soluzione.

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse

Argomenti:

IRES

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.