4 consigli per aprire un’impresa di successo

Martino Grassi

5 Marzo 2021 - 15:18

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Come si fa ad aprire un’impresa di successo? Ecco 4 consigli di Josh Tetrick, a capo dell’azienda di tecnologia alimentare Eat Just.

4 consigli per aprire un'impresa di successo

Aprire un’azienda è il sogno di molto aspiranti imprenditori che vogliono trovare la propria realizzazione costruendo una società partendo da zero. L’impresa tuttavia potrebbe essere molto ardua, considerando anche il periodo storico in cui stiamo vivendo, caratterizzato da una frenata dell’economia dettata dall’emergenza sanitaria che ha stravolto il mondo intero.

Proprio per questo motivo, prima di lanciarsi in questa avventura può essere utili ascoltare i suggerimenti e i consigli di chi ha già affrontato questa sfida, come Josh Tetrick, a capo dell’azienda di tecnologia alimentare Eat Just che ha condiviso 4 preziosi consigli con la Cnbc per gli aspiranti imprenditori del domani.

4 consigli per aprire un’impresa di successo

Come si può costruire un’impresa di successo? Ecco i consigli e i suggerimenti di Josh Tetrick che potrebbero aiutare gli aspiranti imprenditori ad avviare una nuova attività:

Essere onesti

Il primo consiglio che il miliardario ha condiviso è quello di essere onesti, soprattutto con se stessi e sul fatto di impegnarsi a voler fare una vita da imprenditori, consapevoli di tutti gli aspetti positivi e negativi. Essere imprenditori infatti vuol dire rinunciare ad avere una vita tranquilla.

Gestire un’azienda infatti può essere molto stressante, spiega Josh Tetick: “Sii onesto con te stesso se vuoi davvero farlo e va benissimo se non fa per te”.

Costruire la resilienza

Il secondo aspetto da tenere in considerazione è quello della costruzione di strategie di resilienza in modo tale da non essere scoraggiato dalle molteplici sfide che si presenteranno a lungo la strada del processo imprenditoriale.

“Il modo per affrontarle non è quello di crogiolarsi nella tristezza, ma di affrontarle direttamente, ha spiegato l’imprenditore, aggiungendo che “questo è un muscolo difficile da costruire perché è molto facile essere presi da una cosa negativa che accade e lasciare che ti influenzi il giorno dopo. Quindi, devi trovare un modo per costruire questa resilienza”.

Stabilire una governance chiara

Anche la governance è un elemento determinante per la costruzione di un’azienda di successo, dal momento che ha il compito di stabilire quando e quali decisioni prendere. Tetrick ha aggiunto che nel 2017 si è trovato costretto a sostituire tutto il suo consiglio di amministrazione in seguito ad alcuni disaccordi con il CEO.

Risolvere problemi reali

Infine, l’ultimo consiglio di Tetrick è quello di assicurarsi di affrontare un problema reale, dal momento che “abbiamo troppi problemi urgenti come si può vedere fuori dalla porta di casa per avviare una società che non si concentra sulla risoluzione di un problema reale”.

Uno degli errori più frequenti infatti è proprio quello di convincersi che qualcosa sia un problema quando in realtà non lo è, concentrandosi solamente sulla risoluzione dei problemi reali si potrà sopportare alcune questioni in modo più semplice.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Money Stories