Il 2022 sarà l’anno della ripresa: l’analisi di JP Morgan

Violetta Silvestri

10/12/2021

10/12/2021 - 14:30

condividi

C’è ottimismo per la crescita economica globale nel 2022 dalle previsioni di JP Morgan. Nell’outlook per il prossimo anno, gli strateghi della società finanziaria vedono un’economia vivace.

Il 2022 sarà l'anno della ripresa: l'analisi di JP Morgan

Il 2022 sarà l’anno della riscossa economica mondiale: nella sua prospettiva globale annuale, JP Morgan ha previsto ottimisticamente che ci sarà un enorme miglioramento nella crescita rispetto agli ultimi due anni.

Il rapporto afferma che il nuovo anno porterà alla fine della pandemia e al ritorno alle normali condizioni economiche e di mercato. L’S&P guadagnerà l’8%, mentre i mercati emergenti aggiungeranno un enorme 18%.

Quali previsioni sul rilancio globale del 2022? E, soprattutto, quali rischi si corrono il prossimo anno? L’analisi JP Morgan.

Perché nel 2022 ci sarà la ripresa per JP Morgan

L’ottimismo sulle previsioni del prossimo anno è stato così sintetizzato da JP Morgan in una nota di Marko Kolanovic, chief global markets strategist:

“La nostra opinione è che il 2022 sarà l’anno di una piena ripresa globale. Ciò è garantito dal raggiungimento di un’ampia immunità della popolazione [al COVID-19] e, con l’aiuto dell’ingegno umano, di nuove terapie che dovrebbero essere ampiamente disponibili nel 2022.”

I nuovi vaccini e farmaci porteranno a “una forte ripresa ciclica, un ritorno della mobilità globale e un rilascio della domanda repressa da parte dei consumatori”.

Sebbene il Covid continuerà a esistere e diventerà endemico, i suoi rischi saranno significativamente ridotti, con un impatto man mano decrescente su economia e mercati finanziari.

E mentre gli economisti prevedono un’inflazione record e una catena di approvvigionamento globale ancora stressata fino al prossimo anno, JP Morgan stima un miglioramento anche in questi ambiti:

“Nel medio termine, prevediamo che l’economia globale lavorerà per risolvere i problemi emersi nel 2021. Mentre la pandemia svanisce, i consumatori dovrebbero reindirizzare la spesa dai beni e verso i servizi.”

In più, la banca ha aggiunto che i colli di bottiglia della catena di approvvigionamento si allevieranno e che la globalizzazione terrà sotto controllo il prezzo dei beni, come ha fatto in passato due decadi.

In generale, a partire dal 2022 e in un orizzonte più lungo, la previsione è di un’economia più vivace rispetto agli anni del 2010. I Governi più attenti a un’espansione durevole; i megatrend della trasformazione digitale, dell’innovazione sanitaria e della sostenibilità; il focus sulla ricerca e lo sviluppo, sugli investimenti e sulla creazione di valore daranno importanti spinte al rilancio.

3 fattori di rischio per la crescita

Non solo trend positivi: JP Morgan ha sottolineato nelle sue previsioni anche i fattori di preoccupazione per la ripresa. Questi sono almeno 3:

“Siamo fiduciosi che l’espansione economica continuerà fino al 2022, ma la sua forza sarà probabilmente determinata dalla risposta monetaria all’inflazione, dal relativo successo dei responsabili politici cinesi nel riequilibrare la loro economia e dal ritmo della transizione dalla pandemia alla malattia endemica.”

Il tempestivo e appropriato intervento delle banche centrali per controllare i prezzi, la capacità della Cina di affrontare i rischi del settore immobiliare e della stretta sulle big tech e, infine, la capillarità di diffusione dei vaccini nel mondo saranno cruciali. A questi 3 elementi JP Morgan ha legato le maggiori preoccupazioni per l’economia mondiale nel 2022.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.